Walking
Huara
Gople
Calipso System
Hub Net
Irupé
NH
"O"
Ripple
Eggboard
Design Marathon

Le novità di Artemide alla fiera ICFF di New York

A New York fervono gli eventi della NYCxDESIGN, la settimana dedicata al design e alla progettazione. E la fiera ICFF, ormai al trentesimo anniversario, è pronta ad aprire i battenti. Dal 19 al 22 maggio, 900 espositori da tutto il mondo presenteranno le novità negli spazi del Javits Center, a Manhattan. Un altro palcoscenico, poco dopo il Salone del Mobile, per raccontare progetti e ambizioni, questa volta al pubblico americano. Un'opportunità sfruttata da molti brand italiani tra cui Artemide, che porta con sé alcuni degli ultimi prodotti presentati a Euroluce 2019 nati dalla collaborazione con designer e studi d'architettura internazionali.

Protagonisti dello stand di Artemide saranno dunque i progetti più avanguardistici come Ripple, sistema a sospensione che combina luce e assorbimento acustico realizzato quest'anno con BIG, oppure Hubnet, la struttura luminosa disegnata da Sonia Calzoni. O ancora, Irupé, la lampada ispirata alla natura progettata dai Fratelli Campana, e i due progetti firmati dallo studio Elemental di Alejandro Aravena: “O”, il cerchio luminoso pensato per la natura e gli spazi pubblici, e Huara, la sfera che si illumina con un tocco, una delle star di Euroluce.

Il marchio presenterà anche le nuove varianti di Discovery Space di Ernesto Gismondi, sintesi delle competenze optoelettroniche e del know how dell'azienda, oltre alle novità della linea NH progettata da Neri&Hu, la nuova versione mini della lampada Gople e Walking, la struttura luminosa per l'outdoor che grazie all'interazione con i sensori permette di creare diversi scenari luminosi di luce bianca o colorata.