La Microsft House - Credits: Ph. Silvia Morara
La pergola KE - Credits: Ph. Silvia Morara
Gli ospiti della masterclass 'Porta nuova: Sostenibilità e innovazione fra architettura e design' - Credits: Ph. Silvia Morara
Gli ospiti del talk - Credits: Ph. Silvia Morara
Gregg Jones, Principal PCPA - Credits: Ph. Silvia Morara
Il direttore Michele Lupi - Credits: Ph. Silvia Morara
Kelly Russell, Managing Director e Marketing & Investor Relations di Coima Sgr e Director Fondazione Riccardo Catella, Gregg Jones, Principal PCPA - Credits: Ph. Silvia Morara
Alida Catella, interior designer e Ceo di Coima Image - Credits: Ph. Silvia Morara
Alessi Circus, la collezione firmata Marcel Wanders per Alessi - Credits: Ph. Silvia Morara
Il direttore Michele Lupi introduce il talk 'Timeless Design' - Credits: Ph. Silvia Morara
Gli ospiti del talk - Credits: Ph. Silvia Morara
La guida agli Icon Design Talks - Credits: Ph. Silvia Morara
Giorgio Busnelli, amministratore delegato do B&B Italia - Credits: Ph. Silvia Morara
L'architetto Antonio Citterio e l'architetto Mario Bellini - Credits: Ph. Silvia Morara
L'architetto Mario Bellini - Credits: Ph. Silvia Morara
L'architetto Piero Lissoni - Credits: Ph. Silvia Morara
Manolo De Giorgi, architetto e docente di Architettura d’interni al Politecnico di Milano - Credits: Ph. Silvia Morara
Da sinistra, gli architetti Antonio Citterio, Mario Bellini, Piero Lissoni e Manolo De Giorgi, architetto e docente di Architettura d’interni al Politecnico di Milan - Credits: Ph. Silvia Morara
Le nuove sedute per l'outdoor firmate Antonio Citterio per B&B Italia - Credits: Ph. Silvia Morara
Franke for Arclinea - Credits: Ph. Silvia Morara
Icon Design Talks

Icon Design Talks: giorno 2

Durante la seconda giornata degli Icon Design Talks si sono susseguite due masterclass: Porta nuova: Sostenibilità e innovazione fra architettura e design e Timeless Design.

La prima, moderata dal direttore Michele Lupi, ha avuto come protagonisti Alida Catella, interior designer e Ceo di Coima Image, Gregg Jones, Principal PCPA, e Kelly Russell, Managing Director e Marketing & Investor Relations di Coima Sgr e Director Fondazione Riccardo Catella. Nel corso del panel di discussione si è parlato dell'intervento di Porta Nuova, di sostenibilità, partecipazione e condivisione del progetto.

Durante la seconda masterclass si è insistito sul concetto di Timeless Design con tre ospiti di primo piano dell’architettura e del design italiano: Mario Bellini, Antonio Citterio e Piero Lissoni, orchestrati da Manolo De Giorgi, architetto e decente di Architettura e d’interni al Politecnico di Milano. I tre architetti hanno passato in rassegna una selezione di pezzi che hanno sfidato la barriera del tempo, raccontandone la genesi progettuale.

Nella galleria fotografica e nel video qui in basso un assaggio della giornata. Buona visione.

Milano Design Week
FuturDome e l'housing museale: parola ai curatori
Milano Design Week
Matteo Cibic e l'arte di sognare
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”