Icon Design Talk giorno 3 - Credits: Ph. Silvia Morara
La lecture 'Design Now' con la scrittrice Alice Rawsthorn - Credits: Ph. Silvia Morara
La lecture 'Design Now' con la scrittrice Alice Rawsthorn - Credits: Ph. Silvia Morara
Alice Rawsthorn, scrittrice e critica inglese del design - Credits: Ph. Silvia Morara
La lecture 'Un lavoro non da tutti i giorni' con il designer Max Lamb - Credits: Ph. Silvia Morara
Il designer britannico Max Lamb - Credits: Ph. Silvia Morara
La lecture 'Il metaprogetto' con l'architetto Massimiliano Locatelli - Credits: Ph. Silvia Morara
L'architetto Massimiliano Locatelli - Credits: Ph. Silvia Morara
Il designer Max Lamb, l'architetto Massimiliano Locatelli e il Direttore Michele Lupi - Credits: Ph. Silvia Morara
La lecture 'Metodo Barber&Osgerby' con i designer Edward Barber & Jay Osgerby - Credits: Ph. Silvia Morara
I designer inglesi Edward Barber & Jay Osgerby - Credits: Ph. Silvia Morara
House Vision Future Life Lab - Credits: Ph. Silvia Morara
La lecture 'La sperimentazione guida il cambiamento' con il designer Dror Benshetrit - Credits: Ph. Silvia Morara
Il designer israeliano Dror Benshetrit - Credits: Ph. Silvia Morara
La Microsoft House - Credits: Ph. Silvia Morara
Barbara Adami Lami, board member di Copernico e l'architetto Marco Amosso, - Credits: Ph. Silvia Morara
Liesbeth Bracke, Marketing Promotion Manager Interior Glass AGC Glass Europe Paola Cavallero, Direttore Marketing & Operations, Microsoft Italia - Credits: Ph. Silvia Morara
L'incontro 'Le fabbriche del design italiano e il caso Alessi' con Alberto Alessi - Credits: Ph. Silvia Morara
Alberto Alessi, presidente di Alessi, e la collezione Alessi Circus firmata Marcel Wanders - Credits: Ph. Silvia Morara
Alberto Alessi, presidente Alessi, Michele Lupi, direttore di Icon Design - Credits: Ph. Silvia Morara
Credits: Ph. Silvia Morara
Credits: Ph. Silvia Morara
Stefano Peccatori, Direttore Generale Libri Mondadori Electa Giovanni Gastel, fotografo - Credits: Ph. Silvia Morara
La Microsoft House - Credits: Ph. Silvia Morara
Icon Design Talks

Icon Design Talks: giorno 3

Siamo entrati nel vivo degli Icon Design Talks, la sei giorni con i nomi più autorevoli dell’universo del design e dell’architettura ospitata negli spazi della Microsoft House di viale Pasubio al 21.

La terza giornata è stata un susseguirsi di incontri e lecture. A fare da apripista è stata la scrittrice e critica inglese Alice Rawsthorn, protagonista della storia di copertina del nuovo numero di Icon Design. Il suo è stato un intervento puntuale all’interno di un dibattito attuale: il ruolo del design oggi e la sua relazione alle problematiche sociali. Poi è stata la volta di Max Lamb, poliedrico designer tra i più interessanti del panorama britannico, e di Marco Locatelli, co-fondatore di CLS architetti. La mattinata si è conclusa con i progettisti inglesi Edward Barber & Jay Osgerby, lavorativamente inseparabili dal 1996.

Nel pomeriggio con House Vision Future Life Lab abbiamo affrontato il tema dell’abitare che verrà, a partire da quartieri pensati su canoni estetici elevatissimi, ma anche funzionali, sostenibili e social inclusive. Il designer israeliano Dror Benshetrit ci ha poi parlato del suo approccio trasversale che unisce design, architettura e arte. Abbiamo parlato anche di smart working, del dinamismo e dei cambiamenti degli ambienti lavorativi con Marco Amoroso, architetto e socio fondatore di Lombardini 22, Liesbeth Bracke, Marketing Promotion Manager Interior Glass Agc Glass Europe, Paola Cavellero, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia, e Barbara Adami Lami di Copernico. Alberto Alessi ci ha accompagnato alla scoperta della vita aziendale di Alessi, esaminando alcuni dei prodotti nati dalla matita dei più importanti progettisti di tutti i tempi: da Aldo Rossi a Michael Graves, passando per Philippe Starck. La terza giornata degli Icon Design Talks si è conclusa con la presentazione del libro Perché morte non ci separi di Barbara Radice, pubblicato a dieci anni dalla morte di Ettore Sottsass e alla vigilia del centenario della sua nascita. Un dialogo intenso con il fotografo Giovanni Gastel, Stefano Peccatori, Direttore Generale Libri Mondadori Electa e lo scrittore Gianluigi Ricuperati.

 

Milano Design Week
Matteo Cibic e l'arte di sognare
Milano Design Week
Divani: le novità presentate al Salone del Mobile 2017
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”