Herringbones, la mostra di Raw Edges, ospitata negli spazi di Garage Sanremo
Milano Design Week

Fuorisalone 2016: il meglio di 5VIE art+design

Non è necessario ricordare quanto sia importante per una città come Milano la rassegna collaterale del Salone Del Mobile

Non solo per tutti gli esperti del settore, ma anche e soprattutto per i semplici appassionati del design internazionale.

In occasione dell’avvio del Fuorisalone, abbiamo tracciato il nostro personalissimo itinerario per guidarvi brevemente alla scoperta dei punti d’interesse di uno degli eventi più noti e amati della città.

Per il day 1 siamo partiti da 5VIE art+design, nel centro storico, tra gli spazi e i palazzi storici più belli della città.

Herringbones, la mostra del duo Raw Edges 

Herringbones, la mostra di Raw Edges, ospitata negli spazi di Garage Sanremo
Herringbones, la mostra di Raw Edges, ospitata negli spazi di Garage Sanremo
Herringbones, la mostra di Raw Edges, ospitata negli spazi di Garage Sanremo
Herringbones, la mostra di Raw Edges, ospitata negli spazi di Garage Sanremo

Lo Spazio Sanremo, in via Fosse Ardeatine, potrebbe passare inosservato per via della sua natura – è uno spazio rilevato da un comune garage per automobili. In realtà dietro la propria saracinesca nasconde una delle istallazioni più interessanti della rassegna.

Herringbones è il nuovo progetto del israeliano, di stanza londinese, chiamato Raw Edges, che esplora la materia, i pattern e l’uso del colore attraverso una particolare colorazione di alcune listelle di legno, immerse negli inchiostri a vari livelli.

Allo Spazio Sanremo vi è un assaggio del loro studio e della loro tecnica di ricerca, tramite l’esposizione di alcuni pezzi sui cui è stata sperimentata la tecnica di immersione progressiva e ripetuta.

Spazio Rossani Orlandi

Clay, la collezione disegnata da Maarten Baas, oggi compie 10 anni
Riad, la famiglia di tavolini disegnata da Francesco Faccin e Alvaro Catalán de Ocón per ACdO
Ordinary Jungle, una scultura floreale firmata Marcantonio Raimondi Malerba
Wore Bookcase

Tappa obbligata per il Fuorisalone, merita sempre e comunque una visita per gli spettacolari spazi e per la quantità di opere che accoglie al proprio interno.

Obbligatorio evidenziare la presenza delle sedute “CLAY” del designer olandese Maarten Baas, presentate in occasione del Salone del Mobile nel lontano 2006 e riproposte quest’anno nella parte esterna della struttura.

Palazzo Litta ospita A Matter of Perception: Tradition and Technology

Palazzo Litta
Jasper Morrison per PUNKT

Esempio di architettura barocca in pieno centro e uno dei palazzi storici più belli di Milano si affaccia su Corso Magenta e contiene all’interno della sua pancia una delle tappe più importante del Fuorisalone.

A Matter of Perception: Tradition and Technology a cura dell’architetto africano Diébédo Francis Kéré vede protagoniste le opere di alcune firme internazionali e italiane: Lanzavecchia + Wai con il lavoro PLAYPlay commissionato da Journey East, il lavoro di Jasper Morrison - per l’occasione direttore creativo di Punkt, e tra tutti Mist-o, Michele De Lucchi, Andrea Branzi e Gino Sarfatti.

News
Il cilindro si trasforma in una seduta
Milano Design Week
Le iconiche fantasie Fornasetti per il Fuorisalone 2016
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”