Divano Brut, con struttura in ghisa, seduta e schienale imbottiti, di Konstantin Grcic per Magis; tavolo Matera, in resina e marmo, disegnato da Paola Navone per Baxter
A sinistra, poltroncina Cotone, in alluminio rosso e rivestimento in tessuto multicolor e con struttura in alluminio e tessuto Masai rosa, di Ronan & Erwan Bouroullec per Cassina. A destra, il plaid trapuntato in cachemire Le Tigre qui fume, dai colori pop, fa parte di una serie limitata di dodici esemplari disegnata da Seulgi Lee per Hermès
A sinistra, riedizione della poltrona D.156.3 di Gio Ponti per Molteni&C, con struttura in massello di acero nero semilucido, cuscino in pelle scamosciata e cinghie elastiche. A destra, portafrutta Fruit Bowl No. 5.5, in metallo verniciato nero e sostegno centrale in legno ramino, di Ron Gilad per Danese Milano. Esiste anche in metallo verniciato rosso
A sinistra, lampada a sospensione Amisol, di Daniel Rybakken per Luceplan e tavolino Still Life, in lamiera di alluminio lucidata a specchio, disegnato da Francesco Librizzi per Driade. A destra, lampada da tavolo Tempio, design Atelier Oï per Artemide e console Sail, con base in acciaio verniciato e piano finito in rovere affumicato, di Nendo per De Padova
A sinistra, letto Hotelroyal, con piedini e struttura in acciaio verniciato bianco, testiera e pediera imbottite e rivestite in tessuto trapuntato, di Terri Pecora per Zanotta. A destra, lampada da tavolo Tempio, design Atelier Oï per Artemide e console Sail, con base in acciaio verniciato e piano finito in rovere affumicato, di Nendo per De Padova
A sinistra, poltrona Tent, con struttura in acciaio verniciato e rivestimento in nylon 100% riciclabile, adatta in interno e all’esterno, design Benjamin Hubert per Moroso. A destra, collezione di paraventi Fireworks, realizzati in edizione limitata di tre pezzi, in metallo piegato e finito a smalto, di Muller Van Severen da Galleria Massimo De Carlo
Milano Design Week

The Best of Milano Design Week

Foto di Gerhardt Kellermann

Set design di Lucatelli & Favaloro

Coordinamento di Francesca Santambrogio

News
Torna Homi Asia Design Week
News
DimoreDesign: contaminazioni d’autore a Bergamo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”