Credits: Cascina Cuccagna
Milano Design Week

Il Fuorisalone in Cascina Cuccagna

Cresce il fermento per la Milano Design Week così come anche le open call per prendere parte ai numerosi progetti espositivi in programma dal 9 al 14 aprile. Tra questi, De Rerum Natura torna in Cascina Cuccagna, a due passi da Porta Romana, con una open call per partecipare al progetto intitolato Rinascimento.

La chiamata è rivolta a singoli designer, collettivi, università, aziende, istituzioni, con l’obiettivo di raccogliere progetti dedicati al tema proposto, con la curatela di Matteo Ragni. «Con la sua capacità di pensare fuori dai canoni mettendo insieme tecnologia, progettualità e arte, Leonardo rappresenta da sempre una fonte di ispirazione inesauribile per designer e imprese», spiega il designer milanese. «A 500 anni dalla morte del genio simbolo della rinascita culturale del nostro paese, Cascina Cuccagna propone una riflessione sui pensieri progettuali contemporanei che, in nome di una ritrovata armonia tra uomo e natura, indagano futuri possibili e sostenibili. Un nuovo Rinascimento».

Parallelamente andrà in scena piccola mostra che mette insieme grandi idee create in comunità per la comunità, dal titolo Design Collisions – The power of collective ideas. Parola alla curatrice, la giornalista Laura Traldi: «Le divisioni - sociali, culturali, economiche, tecnologiche - fanno male all’Uomo. Per essere affrontate, infatti, le grandi problematiche contemporanee richiedono un pensiero sistemico: progetti mossi da una nuova idea di umanesimo che metta al centro non l’individuo ma la collettività, e consideri il dettaglio come parte integrante del tutto. Lavorare in questo senso è uno dei compiti più attuali e impellenti del design, da sempre forza creativa che sviluppa relazioni sostenibili. Perché il design può fornire risposte concrete a chi è impegnato nel ricucire le fratture sociali, affrontare il cambiamento climatico, ripensare la produzione, ritrovare il valore del lavoro dell’uomo senza rinnegare il supporto delle macchine». Come per la prima edizione, il progetto De Rerum Natura inaugurerà il 5 aprile, anticipando di un weekend l’apertura del Fuorisalone 2019.

News
Un po’ di novità da MADE expo
Places
Una casa tutta specchi tra le montagne svizzere
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento
Salone Satellite: la 22esima edizione

Salone Satellite: la 22esima edizione

In concomitanza con il Salone del Mobile, torna con la sua 22esima edizione il palcoscenico dedicato ai designer in erba. Con un focus sul rapporto tra progetto e alimentazione
La vetreria si trasforma in un ristorante, a Murano

La vetreria si trasforma in un ristorante, a Murano

Nasce Versus Meridianem, una nuova meta gastronomica caratterizzata da interni in stile industriale, tra pareti e pilastri in cemento armato a vista