Il divano DEKLAKTIG, nato dalla collaborazione tra IKEA e Tom Dixon
Home Smart per IKEA
Home Smart per IKEA
IKEA Festival
Milano Design Week

Il soggiorno del futuro secondo IKEA

Le campagne si svuotano e le città si infoltiscono: ad abitare oggi in agglomerati urbani è il 50% della popolazione mondiale, mentre nel 2050 sarà addirittura il 70%. L'urbanizzazione sfrenata sta modificando la morfologia del mondo: naturale che il concetto di "casa" stia assumendo forme nuove e diverse.

Proprio su questa tendenza ha voluto riflettere IKEA con alcune ricerche focalizzate sulle trasformazioni del cuore della casa: il soggiorno. Il luogo per eccellenza della condivisione, lo spazio che generalmente riassume l'idea di nido domestico.

«Per molte persone, il soggiorno è la stanza più importante della casa. Un ambiente pubblico e personale allo stesso tempo, dove puoi mostrare chi sei e chi vorresti essere. Ma le funzioni e i mobili di cui le persone hanno bisogno in soggiorno stanno rapidamente cambiando. Siamo un'azienda curiosa ed è il nostro lavoro accettare la sfida posta da queste nuove esigenze», ha detto Marcus Engman, Design Manager di IKEA.

Ed è così che in occasione della Milano Design Week, IKEA presenta la propria visione di soggiorno del futuro: uno spazio multifunzionale e creativo, sempre più versatile e trasformista. Lo spazio Officina Ventura 14, nel cuore del Fuorisalone Ventura Lambrate, sarà il luogo in cui IKEA rivelerà sei nuove collezioni, ma soprattutto sarà la location di una grandissima festa dedicata alla casa contemporanea: l'IKEA Festival "Let's make room for life!". Dal 4 al 9 aprile, sarà possibile assistere a performance, concerti, spettacoli e proiezioni di film. Inoltre, i visitatori saranno invitati a partecipare a workshop e dibattiti sull'abitare moderno. E per iniziare la giornata con lo spirito giusto, ogni mattina sarà offerta una lezione di yoga.

La Design Week milanese è anche l'occasione per presentare alcune collaborazioni prestigiose, come quelle con HAY, Home Smart e con Tom Dixon, che per l'azienda svedese ha progettato il divano DEKLAKTIG ridefinendo l'idea di comfort. Proprio al progetto del designer britannico è dedicato un film festival al Teatro Manzoni di Milano, con cui IKEA illustrerà il processo che ha portato alla creazione di DEKLAKTIG.

Qui il calendario completo degli eventi.

  • Dove: IKEA Festival, Officina Ventura 14, via Privata Giovanni Ventura 14. Dal 4 al 9 aprile.
Storytelling
Lee Broom: il design come performance
Products
Peugeot Onyx, nata per ispirare
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi