Piuma, la nuova seduta ultraleggera disegnata da Piero Lissoni - Credits: Kartell
Milano Design Week

Kartell, ecco le anteprime del Salone del Mobile 2016

Alessandro Mitola

Ricerca, tecnologia e sperimentazione sono le parole chiave della nuova linea firmata Kartell che verrà svelata in occasione del Salone del Mobile 2016, in programma dal 12 al 17 aprile.

Il brand capitanato da Claudio Luti continua a puntare sull’innovazione, affidandosi a designer di prestigio come Antonio Citterio, Piero lissoni, Philippe Starck ed Eugeni Quitllet.

Multiplo, il tavolo firmato Antonio Citterio

Antonio Citterio mette a punto una famiglia di tavoli che rivela una natura camaleontica: la struttura dei piani è realizzata in materiale plastico con basi differenti oppure in ceramica sottilissima. Multiplo verrà presentato in quattro versioni con misure, colori e abbinamenti materiali diversi che ne confermano la versatilità.

La poltroncina Piuma e il divano Largo, disegnati da Piero Lissoni

Piuma è la nuova poltroncina disegnata da Piero Lissoni, nata dopo un’intensa gestazione durata due anni. Il progetto combina innovazione tecnologica e sapiente uso dei materiali usati: un’inedita miscela impiegata nell’industria dell’automotive conferisce alla seduta rigidità meccanica ed elevata leggerezza (poco più di 2 chilogrammi). Il tutto racchiuso in un design essenziale adatto agli ambienti interni ed esterni.

Un’altra novità firmata dal designer milanese è Largo, un divano a 3 posti con una struttura in policarbonato dalle forme lineari ed eleganti, che accoglie ampi cuscini offrendo un alto livello di comfort.

Il tavolo Sir Gio disegnato da Philippe Starck

L’ultima impresa firmata dall’architetto e designer francese Philippe Starck si chiama Sir Gio, un tavolo nato come ampliamento della famiglia Aunts&Uncles. Il design è altamente riconoscibile e presenta una base a razze interamente realizzata in policarbonato trasparente.

Dream' Air, la seduta disegnata da Eugeni Quitllet

Il francese Eugeni Quitllet presenta una seduta che coniuga sapientemente una struttura geometrica e una seduta trasparente, frutto di un inedito lavoro formale per Kartell.

La seduta Maui di Vico Magistretti compie vent'anni

La seduta Maui disegnata nel 1996 dal Maestro del design Vico Magistretti spegne quest’anno 20 candeline. Divenuta ormai un best seller dell’azienda, grazie all’implementazione di nuova tecnologie, ha dato vita ad una vera e propria famiglia: Maui, Maui su ruote e Maui Soft.

Multiplo, il tavolo disegnato da Antonio Citterio - Credits: Kartell
Largo, il nuovo divano disegnato da Piero Lissoni - Credits: Kartell
Sir Gio, il tavolo disegnato da Philippe Starck - Credits: Kartell
Dream' Air, la seduta disegnata da Eugeni Quittlet - Credits: Kartell
Maui, l'iconica seduta disegnta da Vico Magistretti nel 1996 - Credits: Kartell
News
La XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano
Milano Design Week
5VIE art+design, gli eventi da non perdere
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
A proposito di lusso

A proposito di lusso

Samsung ha lanciato “Luxury Led for Home”, una sala cinema per l’ambiente domestico realizzata in collaborazione con aziende italiane e internazionali
Nike React si evolve

Nike React si evolve

Il brand di Portland svela un nuovo programma ISPA, che sta per Improvise, Scavenge, Protect, Adapt. E presenta le nuove Nike REACT LW WR Mid ISPA
Alcune riflessioni sul consumo collaborativo

Alcune riflessioni sul consumo collaborativo

Un dibattito sui modelli di condivisione di luoghi e spazi quali cohausing e coworking che rimettono al centro del vivere quotidiano le relazioni tra le persone. Mercoledì 21 novembre a Milano
Welcome Back: riedizioni di design

Welcome Back: riedizioni di design

Gli arredi dei grandi Maestri vengono rieditati dimostrando tutta la loro contemporaneità. Icone senza tempo che trovano spazio in qualsiasi ambiente, rivelando il loro fascino intramontabile
Gallerie Aperte 2018: una serata nel segno dell

Gallerie Aperte 2018: una serata nel segno dell'arte


Giovedì 29 novembre le gallerie milanesi del distretto 5VIE propongono un’apertura serale sincronizzata e un programma diffuso di talk