Da sinistra a destra: Simone Farresin, Andrea Trimarchi, Yoji Tokuyoshi - Credits: Lexus
I 16 sgabelli in metallo rifiniti con il processo di verniciatura che Lexus applica alle proprie automobili - Credits: Lexus
Il gioco di rilflessi creato dalla particolare verniciatura degli sgabelli - Credits: Lexus
Il telaio che rilascia e tira migliaia di filamenti creando l’outline tridimensionale dell'automobile LF-FC - Credits: Lexus
Quando i fili sono in tensione l’outline tridimensionale dell'automobile diviene inconfondibile - Credits: Lexus
L'istallazione luminosa in movimento alimentata dall’avanzata tecnologia a idrogeno - Credits: Lexus
Milano Design Week

La nuova installazione di Studio Formafantasma per Lexus

Cosa accade quando lo studio di design Formafantasma incontra una nota casa automobilistica e la cucina stellata di Yoji Tokuyoshi?

Appositamente per il marchio Lexus le tre menti si incontrano per dare vita ad un’installazione unica, in grado di esplorare il concetto di “Anticipation”.

In seguito ad un viaggio a Tokyo presso la casa automobilistica giapponese, Andrea Trimarchi e Simone Farresin – in arte Studio Formafantasma - si lasciano coinvolgere dall’innovativa tecnologia a idrogeno e iniziano a scrivere un concept suddiviso in 3 parti.

Un progetto che prevede una serie di sgabelli in metallo, esaltati dal processo di verniciatura che Lexus applica alle proprie automobili, un’installazione ispirata alle primi processi meccanizzati di tessitura dei filati che tramite un telaio che rilascia e tira migliaia di filamenti creando l’outline tridimensionale del modello Lexus LF-FC e un’installazione luminosa in movimento alimentata dall’avanzata tecnologia ad idrogeno, simile a quella utilizzata dall’automobile giapponese.

A condire il tutto, gli assaggi dello chef Yoji Tokuyoshi che esplora il concetto di acqua, uno degli elementi più ricchi di idrogeno esistenti in natura.

Da segnare in agenda, per questo incredibile Fuorisalone.

Milano Design Week
Le iconiche fantasie Fornasetti per il Fuorisalone 2016
Milano Design Week
La chaise longue disegnata da Marcel Wanders per Louis Vuitton
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion
Itinerari enoartistici: Art of the Treasure Hunt

Itinerari enoartistici: Art of the Treasure Hunt

Nel Chianti, sei cantine vinicole ospitano dipinti, sculture e installazioni site-specific. Un percorso suggestivo alla scoperta delle eccellenze della regione e dei nuovi interpreti dell'arte
Sulla torre di Gio Ponti

Sulla torre di Gio Ponti

Sobrio, elegante. Innovativo, ma in armonia con il contesto. A Milano, il primo grattacielo italiano ha un’anima swing e segna l’ultima collaborazione tra Lancia e Ponti
I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

Casa dei Carraresi ospita un grande percorso espositivo dedicato a un tema tanto caro al fotografo americano, quello degli amici a quattro zampe