Anything Butts, l'installazione ospitata nella corte dello storico Palazzo Clerici di Milano
Anything Butts, l'installazione ospitata nella corte dello storico Palazzo Clerici di Milano
Anything Butts, l'installazione ospitata nella corte dello storico Palazzo Clerici di Milano
Anything Butts, l'installazione ospitata nella corte dello storico Palazzo Clerici di Milano
Anything Butts, l'installazione ospitata nella corte dello storico Palazzo Clerici di Milano
Anything Butts, l'installazione ospitata nella corte dello storico Palazzo Clerici di Milano
Anything Butts, l'installazione ospitata nella corte dello storico Palazzo Clerici di Milano
Milano Design Week

Anything Butts, tecnologia e sostenibilità a Palazzo Clerici

Un padiglione modulare, interamente realizzato in materiale organico e riciclato, con un sistema integrato di luce e purificazione dell’aria.

Anything Butts, progetto promosso da Philip Morris Italia e MINIWIZ, è un omaggio all’architetto Cesare Leonardi, tra design, innovazione tecnologica e sostenibilità.

Ospitato nella storica corte di Palazzo Clerici, nasce dall’incontro tra la tecnologia Heat-not-Burn di iQOSTM, sistema che riscalda il tabacco anziché bruciarlo, e MINIWIZ, società di engineering e design fondata da Arthur Huang con sedi a Taiwan, Shanghai e Berlino, con l’obiettivo di trasformare i rifiuti in materiali con prestazioni elevate.

Il padiglione è composto da PlyfixTM Tetrapod, una particolare struttura modulare multifunzione ricavata da fogli in simil-feltro prodotti con materiale riciclato, esenti da qualsiasi tipo di collante.

Fino al prossimo 17 aprile, la corte di Palazzo Clerici ospiterà alcuni dei progetti simbolo di Cesare Leonardi, riprodotti tramite la stessa tecnologia avanzata, a partire da HeatStick riciclati, cartucce costituite da una miscela di tabacchi pregiati lavorati esclusivamente per iQOSTM.

Storytelling
La società moderna secondo Steve Cutts
Milano Design Week
Fuorisalone 2016: cosa vedere a Brera
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento