Milano Design Week

Forest of Light, l’installazione firmata Sou Fujimoto per COS

Alessandro Mitola


L'architetto giapponese Sou Fujimoto presenta Forest of Light, un progetto che unisce design e moda pensato per COS.

Con Forest of Light il brand svedese giunge alla sua quinta installazione realizzata in occasione del Salone del Mobile, che quest'anno sarà visibile dal 12 al 17 aprile presso il Cinema Arti, ex cinema e teatro meneghino.

Il progetto firmato Sou Fujimoto prevede un’interazione in continua evoluzione tra spazio, corpo ed emozioni attraverso un gioco di luci, specchi e rumori che andranno a ricreare  suoni e atmosfere di una foresta naturale.

Per l'esattezza, Forest of Light si ispira alla città di Tokyo, intesa come selva architettonica, e indaga il concetto di astrattezza della luce, in relazione al rapporto tra natura e opere create dall’uomo.

«Accadrà lì per poi scomparire: un momento unico in un teatro. Il contrasto tra le città di Tokyo e Milano, la realtà a lungo termine e un momento irripetibile di realizzazione», spiega Sou Fujimoto.