Urban Playground, l'allestimento firmato Studiopepe e Icon Design per Timberland - Credits: Nicolò Lanfranchi
Urban Playground è un'installazione dal mood contemporaneo, fatta di geometrie rigorose e pattern - Credits: Nicolò Lanfranchi
Le geometrie di Studiopepe incontrano l'iconica scarpa targata Timberland - Credits: Nicolò Lanfranchi
Gli interni del flagship store milanese Timberland, dove è possibile sfogliare il nuovo numero di Icon Design - Credits: Nicolò Lanfranchi
Icon Design per Timberland - Credits: Nicolò Lanfranchi
Milano Design Week

Studiopepe firma la vetrina Timberland a Milano

Per l’appuntamento dedicato al design più importante al mondo, Timberland ha dato vita a un progetto esclusivo per il flagship store milanese di Corso Giacomo Matteotti 7.

Si chiama Urban Playground ed è un allestimento firmato da Arianna Lelli Mami e Chiara Di Pinto, in arte Studiopepe, in collaborazione con Icon Design.

Una soluzione di forte impatto estetico, tra colori, geometrie rigorose e texture dal mood estremamente contemporaneo, in perfetto equilibrio con il design della Boat Shoe, la celebre scarpa Timberland nata nel 1979.

Un’icona della calzatura, oggi reinterpretata in chiave moderna e urbana, grazie alle contaminazioni di stili nel segno del design proposte da Studiopepe. Proprio come suggerisce il motto Timberland: Classic Meets Color.

Milano Design Week
La casa secondo Pininfarina
Milano Design Week
Normann Copenhagen presenta la collezione Ace
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Ristrutturare casa: i suggerimenti di CasaFacile

Ristrutturare casa: i suggerimenti di CasaFacile

Dai pavimenti agli infissi, passando il soppalco e il bagno. Una guida utile per progettare e rinnovare casa
L

L'opera pubblica di Roberto Coda Zabetta a Portivy, in Bretagna

L'artista biellese ha realizzato un grande affresco utilizzando pigmenti organici. Marea dopo marea, il dipinto verrà assorbito dal mare
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni