Credits: Gli occhiali con montatura in marmo di carrara
- Credits: La linea Stonecycle Scent Jewellery è composta da tre preziosi oggetti: collana, bracciale e gemelli che al loro interno contengono un dispenser capace di trattenere l’essenza prescelta da chi lo indossa per poi nebulizzatarla sulla pelle.
Credits: La linea Marble Table fonde il dipinto sempre diverso del marmo delle Alpi Apuane alla trasparenza e purezza del vetro. Il materiale scelto è il Calacata Borghini
Credits: Saturno Marble Music Station: due calotte in pregiato Calacata Borghini si accoppiano perfettamente formando una sfera. Tramite un micro meccanismo interno la calotta superiore si alza di qualche centimetro con una leggera sollecitazione a pressione e un fascio di luce impenetrabile fuoriesce grazie a diversi led. Le due calotte si illuminano, dando vita ad un coinvolgente disegno di colori, che ricorda i crateri di un pianeta extraterrestre. Impianto audio ad alta fedeltà reso interattivo ad un App dedicata per smartphone che consente di accedere a Spotify, Cloudmusic, Playlists, Itunes, airport, radio digitale. Saturno è dotata di aux, usb, ethernet, wifi, bluetooth. Design, tecnologia e qualità sonora a massimi livelli
News

4 oggetti di design per i 5 sensi

Ilaria Molinari

StoneCycle nasce dall’idea di quattro amici carrarini Francesco Mottini (Architetto e Designer), Davide Rossi (Progettista Navale), Marco e Nicola Borghini (Imprenditori del lapideo) che sviluppano il progetto di recuperare il marmo scartato o non utilizzato, per dare vita ad una serie di oggetti di design che soddisfino i 5 sensi. La quota di marmo da recuperare è pari a più del 60% del materiale estratto dalle Alpi Apuane. Il marmo di Carrara, che da sempre rappresenta un’eccellenza italiana nel mondo, utilizzato dalla Stonecycle viene da Lorano, Crestola e Fantiscritti, nomi di tre importanti bacini marmiferi. E nella gallery in alto vi mostriamo il risultato delle loro lavorazioni esposte per l'occasione del Salone del Mobile in via Pontaccio 2 a Milano.

News
Sport Racing Bike, la due ruote Audi di design
News
Il design giapponese incontra quello danese
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi