Credits: Aesop
Gli interni del nuovo Aesop store di Milano - Credits: Aesop
Gli interni del nuovo Aesop store di Milano - Credits: Aesop
Gli interni del nuovo Aesop store di Milano - Credits: Aesop
Gli interni del nuovo Aesop store di Milano - Credits: Aesop
Il nuovo Aesop store di Corso Magenta a Milano - Credits: Aesop
Il nuovo Aesop store di Corso Magenta a Milano - Credits: Aesop
News

Aesop, ecco il nuovo store milanese firmato DIMORESTUDIO

Alessandro Mitola

Aesop, brand australiano per la cura della pelle, ha inaugurato il nuovo store milanese in Corso Magenta, all’angolo di via San Giovanni sul Muro, direttamente affacciato sulla pasticceria Marchesi, storico indirizzo gastronomico.

Dopo lo store di Brera firmato Vincenzo de Cotiis, Aesop raddoppia a Milano con uno spazio dal design altamente riconoscibile, un omaggio originale al design italiano e alla vita domestica.

La nuova boutique nasce dalla collaborazione con DIMORESTUDIO, che ha messo a punto uno spazio di 35 metri quadrati dal sapore italiano, un'interpretazione delle dispense anni Trenta e delle piccole botteghe di quartiere. Il tutto con un appeal estremamente contemporaneo.

Gli interni alternano tonalità pastello e sfumature verde acqua e gialle. Un tuffo indietro nel tempo. Le pareti sono rivestite da mattonelle in ceramica che richiamano le vecchie stazioni della metropolitana, mentre le arcate esaltano gli scaffali angolari giallo limone.

I riferimenti al gusto degli inizi del XX secolo sono evidenti: dagli armadietti alle vetrine con angoli arrotondati, passando per il pavimento in linoleum grigio.

Infine l’illuminazione, affidata a due ampie lampade a disco dalla struttura in ottone e decorazioni in vetro smerigliato, che lasciano filtrare fasci di luce creando motivi ambrati.

Places
Villa Noailles, una residenza modernista progettata negli anni '20
Products
Iittala x Issey Miyake, quando il design incontra la moda
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento