Alessandro Mendini - Credits: Ph. Alessandro Frangi
News

Addio ad Alessandro Mendini

L’architetto e designer Alessandro Mendini si è spento a Milano, oggi lunedì 18 febbraio, all’età di 87 anni.

Milanese, classe 1931, Mendini è stato uno dei protagonisti assoluti del design italiano e ha diretto riviste di settore come Casabella dal 1970 al 1976, Modo dal 1977 al 1981 e Domus a più riprese, dal 1979 al 1985 e dal 2010 al 2011.

Nel corso della sua lunga e prolifica carriera ha collaborato con svariate aziende come Alessi, Bisazza, Philips, Cartier, Swatch, Hermés e Venini. Tra i suoi pezzi più noti al grande pubblico c'è sicuramente la poltrona Proust, realizzata nel 1978 e presente in diverse collezioni permanenti, come la Triennale di Milano e il Museo delle arti di Catanzaro.

Sul fronte architettura, Alessandro Mendini ha firmato edifici pubblici e privati, tra gli altri il Museo Groninger nei Paesi Bassi, il Teatrino della Bicchieraia ad Arezzo, il rinnovo della Stazione Termini a Roma e delle stazioni Salvator Rosa, Università e Materdei della metropolitana di Napoli.