Elena Manferdini, fruttiere, 2005, prototipi in acciaio e in cartone
Scott Henderson, cestino “Spider Bowl”, 2009, prototipi in acciaio inossidabile
Abi Alice, vassoio “Resonance”, 2009, prototipo in acciaio inossidabile
Alessandro Mendini, “vaso Venini”, 2004, prototipi in acciaio inossidabile e vetro
Hans Hollein, caffettiera Melitta, 1980, prototipo in ottone e resina plastica
Acconci Studio, servizio da tè e caffè “Tea & Coffee Towers”, 2002, prototipo in resina plastica
Doriana e Massimiliano Fuksas, servizio per bevande fredde “Pesci”, 2008, prototipi in resina plastica e in stoneware
Giulio Iacchetti (direzione artistica), progetti di: Marco Ferreri, Alessandro Gnocchi, Giulio Iacchetti, Chiara Moreschi, Mario Scairato e Alessandro Stabile, “Alessi goes digital” – ricerca per una collezione di penne native digitali, 2013/2016, prototipi in resina plastica
Mario Trimarchi, orologio da polso e da parete “Aritmia”, 2010, prototipi in acciaio verniciato, metacrilato e carta
Satyendra Pakhalé, contenitori “Steel Wave Family”, 2003, prototipi in alluminio, ottone nichelato, porcellana e resina plastica
Danilo Leonardi e Valentina Antinori – TAGMI, “Libellula”, 2011, 51. Danilo Leonardi e Valentina Antinori – TAGMI, “Libellula”, 2011, prototipi in ferro, resina plastica, legno e LED
Toyo Ito, servizio di bicchieri e set per sale, pepe e soia, 2010/2012, prototipi in vetro e resina plastica
News

Alessi IN-Possible. Quando l’idea non è ancora prodotto

Non una mostra dedicata alla storia di prodotti realizzati, bensì ai progetti rimasti in cantiere. A raccontare la parte meno conosciuta della collezione del Museo Alessi, che con i suoi 25mila oggetti e 19mila disegni custodisce uno spaccato del design contemporaneo, è il percorso espositivo presentato da Triennale Design Museum e Museo Alessi, realizzata in collaborazione con il Design Museum Holon in Israele.

Si intitola Alessi IN-possible
. Quando l'idea non è ancora prodotto, a cura diFrancesca Appiani, e presenta una ricca selezione di progetti mai entrati in produzione in casa Alessi. E lo fa mostrando un punto di vista inedito: la vita dietro le quinte e il dialogo tra designer, disegnatori, tecnici di produzione, responsabili del marketing prodotto e della comunicazione. 

Il percorso espositivo, visitabile dal 17 dicembre all’8 gennaio, si sviluppa attraverso oltre 50 progetti ordinati cronologicamente, dagli anni Venti del Novecento a oggi. A firmarli sono alcuni dei più famosi designer e architetti italiani e internazionali come Ettore Sottsass, Achille Castiglioni, Aldo Rossi a Philippe Starck, Zaha Hadid, Patricia Urquiola, Ronan e Erwan Bouroullec.

E a completare questo viaggio è l’incontro di giovedì 12 gennaio ospitato dalla Triennale, IN-possible Talk, con la curatrice Francesca Appiani e la partecipazione di Francesco Morace, Luciano Canova, Chiara Luzzana e due dei designer in mostra: Giulio Iacchetti e Chiara Moreschi.

Products
Regali di Natale: trolley di design
News
Design Miami: cosa non perdere
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Ristoro con vista: gli approdi scenici in giro per l

Ristoro con vista: gli approdi scenici in giro per l'Italia

I ristoranti in cui unire cibo e convivialità guardando panorami spettacolari. Eccone cinque tutti da scoprire
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo