Credits: Galleria Antonia Jannone
Credits: Galleria Antonia Jannone
Credits: Galleria Antonia Jannone
Credits: Galleria Antonia Jannone
Credits: Galleria Antonia Jannone
News

Andrea Branzi in mostra a Milano

Inaugura presso la Galleria Antonia Jannone il prossimo 8 febbraio la mostra Altri Luoghi di Andrea Branzi, una serie di sculture inedite e opere su carta.

Le sculture del designer e architetto fiorentino sono protette da teche di vetro e si muovono come all’interno di una scenografia, trasformando gli spazi in microambienti segreti da osservare e analizzare in ogni dettaglio.

«Sono modelli teorici di spazi interni, microambienti mitici e misteriosi», spiega Andrea Branzi. «Non si tratta di progetti destinati a una normale attività professionale, ma esperimenti sul valore letterario e drammaturgico della progettazione. Questo tipo di ricerca tende a elaborare icone germinali che nel tempo possono influire sulla cultura del progetto, verso una dimensione non esclusivamente compositiva. Si tratta, quindi, di ricerche indirizzate ai "tempi lunghi", simili a quella svolta della fisica teorica, che anticipa e stimola la fisica applicata».

Le opere, realizzate in vetro, plexiglass, plastilina e creta, tra il 2015 e il 2016, raccontano di piccoli lottatori, danzatrici, grazie a tante e differenti ispirazioni iconografiche. Accanto alle sculture, fino all'11 marzo, saranno in mostra disegni a matita e pennarello su carta appartenenti alla serie Dolmen e fotomontaggi dedicati al bicentenario della Rivoluzione Francese.  

Places
Roma, apre il nuovo Fendi Caffè
Products
8 libri di architettura consigliati da Electa
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento