News

I colori di Aurore Bano

Colori pastello, morbidi, e una buona dose di rigore compositivo. La fotografa parigina Aurore Bano, classe 1985, arriva in Italia con la sua prima mostra personale che raccoglie una selezione di immagini frutto dei viaggi e della ricerca condotta in Spagna, Scandinavia, Francia e Islanda nel 2016.

Dietro le immagini di Aurore Bano si nasconde un occhio naïf ma disciplinato, che immortala un mondo fatto di geometrie e prospettive, dove la purezza della composizione è addolcita dalle tonalità delicate.

Nella serie, interamente realizzata su pellicola con una Canon AE1 e una Rollei 35SE, l’architettura è protagonista: i volumi, scolpiti da giochi di luci e ombre, diventano personaggi multiformi delle fotografie che la fotografa ha la pazienza di studiare, comporre e immortalare.

La mostra, dal titolo Color Space Resonances, è curata da Francesca Borgonovo e ospitata negli spazi della Galleria Antonia Jannone di Milano. Sarà visitabile fino a domenica 22 gennaio.