Fabio Marullo e Matteo Cibic - Credits: Francesco Pizzo
A sinistra, l’opera Untitled 2016 di Fabio Marullo. A destra, il Vasonaso Inverno di Matteo Cibic
Fabio Marullo e Matteo Cibic - Credits: Francesco Pizzo
News

Biennale di Venezia, Matteo Cibic e Fabio Marullo a dialogo

Matteo Cibic, classe 1983, designer. Fabio Marullo, classe 1973, artista.

Due universi che convergono durante la Biennale di Venezia e più precisamente in occasione di My Art Guides: Venice Meeting Point, la piattaforma curata dalla casa editrice Lightbox.

Il risultato è Orbite, un dialogo virtuale tra Matteo Cibic e Fabio Marullo concepito come una riflessione sul valore del tempo e del suo inevitabile passaggio.

Da un lato il designer con il progetto Vaso Naso, ovvero un'incessante ricerca che per tutta la durata dell’anno vedrà nascere un vaso al giorno, mentre dall’altro lo sguardo meditato della pittura velata dell’artista.

Per l'occasione, Matteo Cibic selezionerà 4 pezzi unici dalla sua produzione, classificati per sequenza numerica e corrispondenti all’ingresso dei giorni del cambiamento delle stagioni. Fabio Marullo, invece, dopo aver scelto su un campionamento di colori individuati precedentemente attraverso uno studio per tipo quello più verosimile, realizzerà quattro nuovi lavori pittorici.

I quattro vasi unici saranno smaltati mediante la tinta prescelta per ogni giorno del cambiamento e, dal 26 al 28 maggio, andranno a dialogare con i dipinti installati presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare all’Arsenale di Venezia.

News
Il Padiglione dei Paesi Nordici alla Biennale di Venezia 2016
NYC Design
Via 57 West, a New York il nuovo complesso residenziale firmato BIG
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale