Il progetto degli studenti di Product Design
Il progetto degli studenti di Comunicazione Pubblicitaria
Il progetto degli studenti di Interior Design
Il progetto degli studenti di Interior Design
News

Bike Rome: esplorare la mobilità su due ruote

«Esplorare strategie di progettazione multidisciplinare fondate sull’integrazione tra mobilità ciclabile e valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale della città di Roma, coniugando le esigenze del turista a quelle del cittadino comune». Questo l’obiettivo di Bike Rome, il nuovo progetto realizzato dagli studenti di IED Roma, che verrà presentato il 16 novembre nell’ambito di Bikeconomy Forum 2018 presso il Museo MAXXI.

Realizzato in collaborazione con il Comune di Roma e Zehus human+, Bike Rome ha visto il coinvolgimento delle 4 Scuole IED di Design, Moda, Arti Visive e Comunicazione. Per un totale di 46 studenti

I progetti sono stati organizzati in 8 gruppi di lavoro e sono l’esito della collaborazione tra gli studenti dei Corsi di Interior Design, Product Design, Comunicazione Pubblicitaria, Design della Comunicazione, Interaction Design, Graphic Design, Sound Design, Fashion Design e Design del Gioiello. Partendo dall’identificazione di un luogo assunto come caso studio, l’Ex Mattatoio a Testaccio, la ricerca indaga le possibilità offerte dallo sviluppo di nuove forme di esplorazione culturale all’interno della città.

Il Corso triennale di Interior Design ha progettato la ristrutturazione del padiglione 9 all’interno dell’Ex Mattatoio per la realizzazione di un infobike center polifunzionale; gli studenti di Product Design hanno progettato una serie di servizi legati al bike sharing, comprensivi di prototipi di “bicicletta per Roma” e accessori per ciclisti urbani. Gli studenti di Arti visive hanno realizzato una mappa di itinerari creativi ciclabili, mentre gli studenti di Comunicazione hanno elaborato strategie di comunicazione per i nuovi servizi di bike sharing e campagne pubblicitarie. Infine, gli studenti di Moda hanno progettato capi d’abbigliamento e accessori da viaggio per il ciclista urbano.

Nel corso di Bikeconomy Forum, nell’ambito della tavola rotonda La bici è bella, in programma alle ore 16.00, interverranno Laura Negrini, Coordinatrice Scuola IED Design; Marika Aakesson, Coordinatrice del corso di Product Design. Il MAXXI, inoltre, ospiterà per tre giorni una selezione dei lavori del progetto di tesi Bike Rome.

Places
Ripercorrere i sentieri della storia: il nuovo Jameel Arts Centre di Dubai
Storytelling
PhotoVogue Festival: 10 creativi si confrontano sul tema dell’immigrazione
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Una riflessione sul paesaggio marchigiano

Una riflessione sul paesaggio marchigiano

Ad Ancona, una mostra per raccontare il paesaggio storico, umano e naturale sconvolto dal sisma del 2016. Protagonisti Olivo Barbieri, Paola De Pietri e Petra Noordkamp
Gaku, la lampada di Flos firmata Nendo


Gaku, la lampada di Flos firmata Nendo


Per il suo debutto con Flos, il designer giapponese Oki Sato ha disegnato un frame che inquadra, seleziona e illumina i paesaggi domestici
Matera 2019: cinque luoghi suggestivi in cui soggiornare

Matera 2019: cinque luoghi suggestivi in cui soggiornare

Sarà una delle destinazioni must dell'anno nuovo. Come Capitale Europea della Cultura, Matera si prepara ad accogliere un caleidoscopio di eventi. Ecco dove iniziare a prenotare
Una finestra sul lago di Como

Una finestra sul lago di Como

Siamo nella villa dove Gino Sarfatti trascorse gli ultimi anni di vita. E dove i suoi discendenti oggi passano i loro momenti di relax circondati dal design luminoso di cui fu protagonista assoluto
L’universo Olivetti in mostra a Torino

L’universo Olivetti in mostra a Torino

Una selezione di 70 scatti d’autore per conoscere la storia di Olivetti: da Ugo Mulas ad Alberto Fioravanti, da Giorgio Colombo a Tim Street-Porter. Fino al prossimo 24 febbraio