Credits: Austria Turismo / Michele Novaga
News

Bosco Culturale: dall’Austria a Milano, il verde incontra il design urbano

Durante lo scorso Expo 2015 era stato uno dei padiglioni più apprezzati e visitati. Merito del concept particolare e innovativo, che invertiva il rapporto fra costruzione umana e ambiente portando il verde all'interno di un edificio.

Ora, dopo un primo esordio a Padova, il format sbarca nuovamente a Milano dal 22 al 26 giugno, in una versione riveduta e corretta basata sul tema della trasportabilità.

Il collettivo austriaco di designer breath.earth.collective - già autore del padiglione austriaco all'Expo chiusosi lo scorso ottobre - lo chiama "airship", una versione in sedicesimo dell'edificio già visto alla Fiera di Milano. E in effetti, visto nel contesto dei Giardini Indro Montanelli di Milano (dove sarà liberamente visitabile), l'effetto è un po' quello di una creatura aliena, una navicella spaziale atterrata in mezzo al parco a terraformare un territorio inabitabile.

Il concept è rimasto lo stesso: portare all'interno di una costruzione artificiale/umana la natura, sfruttando le tecnologie a disposizione per creare un microclima in grado di produrre aria pulita e fresco. Un modo per riaffermare, simbolicamente, l'importanza dell'aria come elemento primario che è fondamentale per la vita.

A cambiare, in questo caso, è la forma (oltre che le dimensioni): se l'edificio originario era caratterizzato da una struttura esterna in legno (un parallelepipedo di dimensioni generose), la airship presente a Milano rimane contenuta in una struttura leggera e trasportabile, semisferica, ricoperta di un tessuto tecnico e traspirante in grado di mantenere il caldo all'esterno e il fresco all'interno per costruire il microclima ideale per i 3 ecotipi boschivi presenti al suo interno. 

L'iniziativa, nata da un'idea dell'ufficio italiano di Austria Turismo, e finanziata dal Ministero Federale austriaco, vuole lavorare in continuità con quanto già raccontato durante l'Expo milanese, e richiamare alla mente la ricchezza naturale ed ecologia presente nel territorio asburgico.

News
Un concorso di design sul tema del cammino
Products
Bicchieri di design: 10 proposte per la tavola
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion
Itinerari enoartistici: Art of the Treasure Hunt

Itinerari enoartistici: Art of the Treasure Hunt

Nel Chianti, sei cantine vinicole ospitano dipinti, sculture e installazioni site-specific. Un percorso suggestivo alla scoperta delle eccellenze della regione e dei nuovi interpreti dell'arte
Sulla torre di Gio Ponti

Sulla torre di Gio Ponti

Sobrio, elegante. Innovativo, ma in armonia con il contesto. A Milano, il primo grattacielo italiano ha un’anima swing e segna l’ultima collaborazione tra Lancia e Ponti
I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

Casa dei Carraresi ospita un grande percorso espositivo dedicato a un tema tanto caro al fotografo americano, quello degli amici a quattro zampe