Credits: Stefano Boeri Architetti
Credits: Stefano Boeri Architetti
Credits: Stefano Boeri Architetti
News

Il Bosco Verticale sbarca in Cina

Milano, Losanna e ora Nanchino, in Cina: il pluripremiato Bosco Verticale firmato da Stefano Boeri sbarca anche in Asia. Il progetto di Nanjing Vertical Forest, promosso dal Nanjing Yang Zi State-owned National Investment Group Co.ltd, sarà completato entro il 2018 e prevede due torri situate nel Distretto Nanjing Pukou, un’area destinata a guidare il processo di modernizzazione di Jiangsu sud e lo sviluppo della zona del fiume Yangtze.

Le torri sono caratterizzate dall’alternarsi di balconi e vasche verdi, sul modello dell’architettura diventata simbolo del quartiere Isola di Milano, accanto alla stazione Porta Garibaldi.

L’intervento prevede l’utilizzo di 600 alberi di grandi dimensioni, 500 alberi di taglio medio - per un totale di 1100 alberi di 23 specie autoctone - e oltre 2500 arbusti e piante a caduta andranno a coprire una superficie di 6mila metri quadrati. Insomma, un’architettura responsabile dell’ambiente, vera e propria foresta verticale che contribuirà a rigenerare la biodiversità locale, riducendo le emissioni di CO2 di circa 25 tonnellate ogni anno e producendo circa 60 kg di ossigeno al giorno.

La torre più alta, di 200 metri, coronata in cima da una lanterna verde, sarà adibita ad uffici e includerà un museo, una green architecture school e un rooftop club privato. Mentre la seconda, che raggiunge i 108 metri, prevede un hotel della catena Hyatt con 247 camere e una piscina all’ultimo piano. Il basamento, alto 20 metri, ospiterà invece funzioni commerciali, ricreative ed educative, come negozi multi-brand un food market, ristoranti, conference hall e spazi per mostre.

Products
Luca Nichetto e Mjölk: Réunion Lamp
Milano Design Week
Il design belga in mostra al Fuorisalone
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi