Orange Gun (1982) di Andy Warhol e Mirror #2 (1970) di Roy Lichtenstein
Gufram, Radiant Cactus, Ordovas, veduta dell'installazione con Smoker #22 (1975) di Tom Wesselmann
Gufram, Radiant Cactus, Ordovas, veduta dell'installazione con Mirror #2 (1970) di Roy Lichtenstein, Smoker #22 (1975) di Tom Wesselmann e Flowers (1964-65) di Andy Warhol
News

44 Cactus luminosi, in edizione limitata

Gufram ha scelto Frieze Art London per presentare un’edizione limitata dell’iconico e irriverente Cactus caratterizzato da una rifinitura fotoluminescente, una vernice particolare che carica l’opera di luce facendola brillare al buio. Ideato da Guido Drocco e Franco Mello nel 1972, Cactus è uno dei pezzi più celebri del catalogo Gufram: una scultura in poliuretano flessibile, morbido e senza spine. 

Dalla collaborazione la con galleria londinese Ordovas con sede in Savile Row nasce Marilyn, Flowers, Lips, Gun, Mirror, Cactus, una mostra interamente dedicata alla Pop Art: le opere di Andy Warhol, Roy Lichtenstein e Tom Wesselmann sono accompagnate da un’edizione limitata di 44 Radiant Cactus

Appendiabiti con quattro bracci a sbalzo, Cactus è alto più o meno quanto una persona, e si presenta come un totem ironico che incarna la fantasia  del design degli anni Settanta. Un oggetto che può assolvere la sua funzione oppure essere utilizzato come puro elemento decorativo. Ogni pezzo è realizzato a mano: le 2165 bugne che punteggiano la superficie sono rifinite artigianalmente una ad una e successivamente verniciate con il Guflac, la finitura brevettata dall'azienda piemontese che consente di pellificare il poliuretano mantenendone la flessibilità e la morbidezza.