Camper, Barcellona, Kengo Kuma
Camper, Barcellona, Kengo Kuma
Camper, Barcellona, Kengo Kuma
Camper, Barcellona, Kengo Kuma
Camper, Barcellona, Kengo Kuma
Camper, Barcellona, Kengo Kuma
Camper, Barcellona, Kengo Kuma
News

Il nuovo store di Camper a Barcellona, firmato da Kengo Kuma

L’architetto giapponese Kengo Kuma rinnova la collaborazione con Camper realizzando il progetto d’interni del nuovo spazio espositivo nel cuore di Barcellona, Passeig de Gràcia. Collaborazione che arriva quattro anni dopo la firma del punto vendita milanese in via Monte Napoleone al numero 6.

Tratto distintivo dello spazio è la piastrella in ceramica, un elemento architettonico presente nella cultura giapponese così come anche in quella spagnola. Le pareti interne sono scandite da una serie di moduli, supportati da staffe in metallo, che fungono da espositori per le calzature del brand spagnolo.

«Ci interessava l'idea di esporre ogni articolo separatamente, con il proprio spazio, dando maggiore enfasi ai prodotti», spiega l’architetto. «Per questo abbiamo pensato a un sistema di nicchie composto da elementi ceramici simili alle tegole».

«Questo elemento architettonico è molto popolare sia in Giappone che in Spagna, ma viene realizzato in modi molto diversi: in Giappone le tegole sono smaltate e lucide, mentre nel Mediterraneo vengono lasciate grezze, lasciando ben visibile la natura del materiale», prosegue Kengo Kuma.

Insomma, una soluzione tanto semplice quanto funzionale ed esteticamente efficace. «È fantastico utilizzare un materiale così tradizionale per creare nuovi modi per lavorarlo e modellarlo, combinandone le unità per creare elementi architettonici diversi in grado di soddisfare le esigenze della vita contemporanea», conclude l’architetto.