Carlo Mollino: In Viaggio - Credits: Sezione Archivi della Biblioteca Centrale di Architettura, Fondo Carlo Mollino
News

Carlo Mollino, un diario per immagini

Alessandro Mitola

Si intitola In Viaggio ed è una retrospettiva dedicata a Carlo Mollino, celebre architetto e designer, ma anche eccellente fotografo.

Ospitata negli spazi torinesi di Camera – Centro Italiano per la Fotografia e realizzata in collaborazione con il Politecnico di Torino, si sviluppa attraverso una selezione di 100 scatti, perlopiù inediti, realizzati con attrezzature di piccolo formato, tra polaroid e immagini ai sali d’argento.

Un percorso intimo, visibile fino al prossimo 1 maggio, che mette a nudo la personalità di Carlo Mollino alternando fotografie in bianco e nero e a colori: dagli edifici dei grandi protagonisti dell'architettura mondiale alle automobili, dagli oggetti di design alla bellezza femminile, tema cardine della sua produzione fotografica.

Stati Uniti, Giappone, India, Grecia, Olanda e Romania sono alcune delle mete ritratte da Carlo Mollino nel corso dei suoi tanti viaggi realizzati per piacere, lavoro o nell'ambito di escursioni organizzate dalla Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino.

Luoghi raccontati attraverso lo sguardo attento e curioso di una tra le figure più eclettiche del panorama italiano, che ha saputo cogliere la bellezza nei dettagli del quotidiano.

Carlo Mollino: In Viaggio - Credits: Sezione Archivi della Biblioteca Centrale di Architettura, Fondo Carlo Mollino
Carlo Mollino: In Viaggio - Credits: Sezione Archivi della Biblioteca Centrale di Architettura, Fondo Carlo Mollino
Carlo Mollino: In Viaggio - Credits: Sezione Archivi della Biblioteca Centrale di Architettura, Fondo Carlo Mollino
Carlo Mollino: In Viaggio - Credits: Sezione Archivi della Biblioteca Centrale di Architettura, Fondo Carlo Mollino
Carlo Mollino: In Viaggio - Credits: Sezione Archivi della Biblioteca Centrale di Architettura, Fondo Carlo Mollino
Carlo Mollino: In Viaggio - Credits: Sezione Archivi della Biblioteca Centrale di Architettura, Fondo Carlo Mollino