Credits: Next Made, depuratori ambientali CactusNext in cartone ondulato.
Credits: A4A Design, tavolo EaTable in cartone naturale o colorato, montabile grazie ai semplici incastri.
Credits: Swartlab, Alice è l’alce a dondolo in cartone alveolare riciclato disegnata da Davide Paganotti.
Credits: B-Trade, il telaio in filo di ferro fa da supporto al paralume della lampada Flò, realizzato in multistrato di cartone.
Credits: B-Trade, il telaio in filo di ferro fa da supporto al paralume della lampada Flò, realizzato in multistrato di cartone.
Credits: Dutch Design Brand, Tree Trunk è un robusto sgabello in cartone stampato.
Credits: Essent’ial, lo Scaffale è uno dei complementi d’arredo proposti dalla linea Concept, realizzata in cartone e materiali riciclati.
Credits: Essent’ial, lo Scaffale è uno dei complementi d’arredo proposti dalla linea Concept, realizzata in cartone e materiali riciclati.
Credits: GSelect, orologio da tavolo in carta riciclata Pulp Clock, disegnato da Chris Koens e Ramn Middelkoop.
Credits: Kube Design, contenitore Jolly in cartone tridimensionale con due ante placcate in materiale antiturto e un ripiano interno in cartone ondulato.
Credits: Kube Design, contenitore Jolly in cartone tridimensionale con due ante placcate in materiale antiturto e un ripiano interno in cartone ondulato.
Credits: Kube Design, la lampada a sospensione Officina è disponibile con finitura naturale o con l’originale colorazione a effetto sfumato.
Credits: Lessmore, X2Chair di Giorgio Caporaso si può capovolgere e usare, secondo le esigenze, come sedia o come chaise-longue.
Credits: Next Made, depuratori ambientali CactusNext in cartone ondulato.
News

Cartone & design: 10 oggetti d’arredamento

Laura Barsottini

È a partire dagli anni 90 che l'industria cartaria in Italia accetta precocemente la sfida della sostenibilità dei prodotti nell'intero ciclo di vita. Ed è dal 1997 che Comieco (Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica) è una struttura organizzativa (non produttiva) senza scopo di lucro, con il fine di garantire il raggiungimento degli obiettivi nazionali di recupero e riciclo degli imballaggi di carta e cartone fissati dalle normative europee di settore. Comieco ha raggiunto con successo gli obiettivi prefissati, portando benefici economici, sociali e ambientali all'intera collettività e dimostrando che il riciclo degli imballaggi di carta e cartone conviene. A tutti.

La vera quadratura del cerchio, però, si è ottenuta quando sono entrati altri protagonisti nella sfida contemporanea del riciclo: designer, artigiani e artisti. Negli ultimi anni, infatti, è nato un universo produttivo sostenibile, leggero, amichevole e, a volte, anche poetico, declinato nei settori dell'arredamento, del packaging, del corporate design, del design per bambini, della moda, dell'allestimento e dell'architettura. Tanto che ormai è difficile immaginare un oggetto o un mobile che non si possa realizzare anche in cartone. Di cartone, oltre a veri e propri mobili, dai tavoli alle librerie, e ai giocattoli, persino "cavalcabili" come quelli proposti dal designer Davide Paganotti, si possono trovare lampade di ogni tipo, vedi quelle in cartone ondulato di B-Trade e accessori ancora più insoliti, come l'orologio da tavolo Pulp Clock in carta riciclata fino, addirittura, ai depuratori d'ambiente CactusNext, sviluppati per NextMade dai ricercatori del Politecnico di Milano, che agiscono grazie ai filtri, alle ventole e ai Led ultravioletti inseriti al loro interno.

News
10 oggetti di design indipendente e autoprodotto
News
Luxury sound: 5 cuffie d'eccellenza
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale