Credits: Cersaie
News

Tutto su Cersaie 2016

Puntuale come ogni anno, torna per la sua trentaquattresima edizione Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, in programma nel Quartiere Fieristico di Bologna dal 26 al 30 settembre.

Un appuntamento che ogni anno richiama operatori di settore, giornalisti e consumatori da tutto il mondo, curiosi di conoscere le ultime novità legate all’universo bagno e alla ceramica con le sue moleplici applicazioni.

I numeri di Cersaie 2016 confermano il ruolo di centralità della kermesse bolognese: sei settori espositivi registrano, su una superficie di 156mila metri quadrati, la partecipazione di 852 espositori provenienti da 43 nazioni differenti.

Anche quest’anno il calendario è denso di appuntamenti e attività. Da non perdere martedì 27 settembre il programma culturale di Cersaie Costruire, abitare, pensare: alle ore 11:00 all’Europauditorium si terrà la Lectio Magistralis dell’architetto e designer britannico Norman Foster, Premio Pritzker 1999. La lezione dal titolo 10 on 10: Ten Fosters and Ten others, introdotta da Francesco Dal Co, è relativa a 10 suoi progetti e ai 10 che lo hanno maggiormente influenzato.

Il programma completo è consultabile online sul sito ufficiale di Cersaie.

Products
Lumio, la lampada a forma di libro
Places
Cinque ristoranti stellati da non perdere
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

Dopo l’Italia è la volta della Cina. Ecco i nomi dei Rising Talent dell’edizione invernale della rassegna parigina
Caragh Thuring e l

Caragh Thuring e l'arte del tartan

La Thomas Dane Gallery di Napoli festeggia il suo primo anniversario con una personale dell'artista belga Caragh Thuring, che ha orchestrato una riflessione sui significati del tartan tra Napoli e la Scozia. L'abbiamo intervistata
Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

A Parigi, a casa del designer e interior decorator che arreda gli interni dell’alta società internazionale. Disegnando anche pezzi speciali e collezioni ad hoc
Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un'idea di Airbnb per promuovere il borgo lucano dimenticato, in occasione di Matera Capitale della Cultura 2019
La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


A firmarlo è lo studio creativo londinese JamesPlumb e, tra le altre cose, al piano superiore include una biblioteca