A sinistra, Untitled #4, Jacopo Benassi, 2017; a destra, Untitled #1, Jacopo Benassi, 2017
A sinistra, Beatrice Meoni, Gemma, 2017; a destra, Beatrice Meoni, Inchino, 2016
Marco Andrea Magni, La pietra inquieta, 2014
Untitled, Lorenzo D'Anteo
News

L’inizio di una sedia, a Chiavari

Il prossimo anno inaugurerà a Chiavari il Museo della Sedia Leggera, un nuovo polo museale sotto la guida scientifica e il coordinamento di Raffaella Fontanarossa, storica dell'arte e Assessore ai Musei della Società Economica di Chiavari.

Il progetto è stato reso possibile grazie alla donazione di Anna Marchese e Guido Rocca, tra i principali artigiani attivi nella realizzazione della tipica produzione artigianale chiavarese, nota in tutto il mondo. Il nuovo museo sarà allestito proprio nell’ex laboratorio di Rocca, in via Piacenza 80, che dopo anni di chiusura riaprirà nuovamente aperti al pubblico. Quella della sedia di Chiavari è una storia di artigianato, design e collezionismo internazionale, e che ispirò la Superleggera di Gio Ponti nel 1955, una delle più celebri icone del design italiano.

Ad anticipare l’apertura, dal 16 settembre al 14 ottobre, è la mostra collettiva dal titolo L’inizio di una sedia, una citazione del testo poetico Blizzard of One di Mark Strand di Mark Strand. Per l'occasione Mario Commone e Lara Conte, curatori dell'esposizione, hanno invitato quattro artisti che lavorano con linguaggi e media diversi a relazionarsi con l’oggetto sedia e più ampiamente con la storia e la memoria del luogo. Jacopo Benassi, Lorenzo D’Anteo, Marco Andrea Magni e Beatrice Meoni proporranno i loro interventi come «narrazioni autonome e indipendenti che accompagneranno il visitatore a dipanare i momenti di una narrazione plurima, dove le suggestioni e l’ascolto individuale del luogo diventano possibilità di esplorare una geografia affettiva stratificata e la memoria collettiva di una comunità».

News
Nan Goldin, alla ricerca di autenticità
Products
Stanze segrete
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


A firmarlo è lo studio creativo londinese JamesPlumb e, tra le altre cose, al piano superiore include una biblioteca
Elettrodomestici di design: un po

Elettrodomestici di design: un po' di novità

Da scoprire nel servizio fotografico di Thomas Albdorf, con il set design di Cameranesi & Pompili e la moda di Fabiana Fierotti
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche
Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Un omaggio a Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia. Con il progetto di interior curato da rgastudio