News

Le City Guide di Louis Vuitton escono in italiano

Laura Barsottini

Milano. E poi Parigi, Londra, New York e Shangai: sono le prime cinque City Guide di Louis Vuitton a essere tradotte in italiano, ricche di riferimenti contemporanei alle imperdibili mete urbane suggerite da autori e personalità eccezionali che quelle città le vivono, le respirano, le conoscono bene.

Così, quella dedicata a Milano ospita il celebre fotografo Giovanni Gastel, il quale si presta a sottolineare il nuovo circondario cittadino tracciato dall'imminente Expo 2015, mentre Donatella Brun accompagna il visitatore alla scoperta di itinerari insoliti e alternativi. Una raccolta imperdibile di suggerimenti che si snocciolano in 600 indirizzi e 320 pagine il cui colore predominante è il corallo.

Oltre che alla moda, particolare attenzione viene data al design, come si vede nel video di presentazione affidato al collettivo di fotografi Tendance Floue e al fotografo Alain Willaume.

News
La bici di design, ibrida, in fibra di carbonio
News
Salone del mobile: un secolo di storia al museo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”