Con_vivo, render del progetto vincitore a cura di Marco Ripani
Con_vivo, render del progetto vincitore a cura di Marco Ripani
Con_vivo, render del progetto vincitore a cura di Marco Ripani
Con_vivo, render del progetto vincitore a cura di Marco Ripani
News

ll vincitore del concorso di design promosso da Istituto Marangoni e Cappellini

Si è conclusa la quarta edizione del concorso internazionale di design a cura di Istituto Marangoni Milano • The School of Design in collaborazione con Cappellini. Dal titolo Tales and Tables: new technologies for a new conviviality, ha invitato i partecipanti a realizzare un tavolo che esplorasse i temi della “convivialità diffusa” e della “tecnologia”.

A essere premiato con il progetto Con_vivo è il designer marchigiano Marco Ripani, classe 1988, laureato in Disegno Industriale presso la facoltà di Architettura di Ascoli Piceno. Il progetto ha convinto la giuria, che dopo averlo visionato lo ha definito come «il più coerente con il tema del concorso e con spiccati caratteri di innovazione».

La giuria è stata composta dal corpo dirigente della School of Design, unitamente a professionisti del settore come Michele Lupi, direttore di Icon e Icon Design, e Giulio Cappellini, architetto, designer e art director di Istituto Marangoni - The School of Design, nonché presidente di giuria.

Con_vivo è concepito in due declinazioni: la prima pensata per un utilizzo professionale e prettamente analogico, mentre la seconda, predisposta di connessione facilitata per l’energia elettrica, per locali commerciali.

Il giovane designer Marco Ripani, con una forte passione anche per la pittura e la fotografia astratta, si è aggiudicato una borsa di studio per il Master in Contemporary & Furniture Design offerta da Cappellini, in partenza il prossimo presso la School of Design, unitamente a un internship presso Cappellini.

News
A Bergamo torna DimoreDesign
Products
Ugo La Pietra e Ceramiche Rometti: la nuova collezione
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto