Il divano Essential disegnato da Francesco Binfarè per Edra
La lampada Ines disegnata da Jacopo Foggini per Edra
News

Concreto Creativo: quando le idee diventano prodotto di successo

Mercoledì 15 giugno prende il via il ciclo di incontri dal titolo Concreto Creativo organizzato da Ordine e Fondazione degli Architetti di Firenze insieme al Museo del Design Toscano.

Un appuntamento per raccontare le collaborazioni tra imprese e designer che hanno portato alla realizzazione di eccellenze toscane, a partire dalla nautica fino ad arrivare al campo dell’arredo.

L’obiettivo  è infatti fare luce sulle collaborazioni nel settore del design che hanno dato vita a progetti testimoni della vitalità del made in Italy.

Protagonisti della prima tappa della rassegna, in programma a partire dalle 17.30 presso la Palazzina Reale di Santa Maria Novella, saranno i divani firmati dal designer milanese Francesco Binfarè e l’azienda toscana Edra.

Il secondo capitolo si aprirà giovedì 23 giugno e coinvolgerà il fiorentino Simone Micheli e Aqua Special con la loro linea wellness, mentre il 29 settembre sarà la volta di Emiliana Martinelli, che svelerà i segreti delle lampade e dei sistemi di illuminazione realizzati insieme a Martinelli Luce.

Il 6 ottobre Nilo Gioacchini presenterà la linea di sanitari creata per Hatria, mentre il 20 ottobre Mauro Lipparini racconterà la genesi delle sedute realizzate insieme ad Arketipo. E a chiudere il cerchio sarà l’appuntamento di giovedì 3 novembre con i certaldesi di Archirivolto, autori delle sedute di Fasem.

Il calendario proseguirà per tutto il 2017 con incontri legati al settore della nautica, della manifattura toscana e dell'arredo d'autore.

News
Targa Bonetto 2016: i vincitori
Places
Schaudepot, il nuovo padiglione del Vitra Design Museum
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto