Il divano Essential disegnato da Francesco Binfarè per Edra
La lampada Ines disegnata da Jacopo Foggini per Edra
News

Concreto Creativo: quando le idee diventano prodotto di successo

Mercoledì 15 giugno prende il via il ciclo di incontri dal titolo Concreto Creativo organizzato da Ordine e Fondazione degli Architetti di Firenze insieme al Museo del Design Toscano.

Un appuntamento per raccontare le collaborazioni tra imprese e designer che hanno portato alla realizzazione di eccellenze toscane, a partire dalla nautica fino ad arrivare al campo dell’arredo.

L’obiettivo  è infatti fare luce sulle collaborazioni nel settore del design che hanno dato vita a progetti testimoni della vitalità del made in Italy.

Protagonisti della prima tappa della rassegna, in programma a partire dalle 17.30 presso la Palazzina Reale di Santa Maria Novella, saranno i divani firmati dal designer milanese Francesco Binfarè e l’azienda toscana Edra.

Il secondo capitolo si aprirà giovedì 23 giugno e coinvolgerà il fiorentino Simone Micheli e Aqua Special con la loro linea wellness, mentre il 29 settembre sarà la volta di Emiliana Martinelli, che svelerà i segreti delle lampade e dei sistemi di illuminazione realizzati insieme a Martinelli Luce.

Il 6 ottobre Nilo Gioacchini presenterà la linea di sanitari creata per Hatria, mentre il 20 ottobre Mauro Lipparini racconterà la genesi delle sedute realizzate insieme ad Arketipo. E a chiudere il cerchio sarà l’appuntamento di giovedì 3 novembre con i certaldesi di Archirivolto, autori delle sedute di Fasem.

Il calendario proseguirà per tutto il 2017 con incontri legati al settore della nautica, della manifattura toscana e dell'arredo d'autore.

News
Targa Bonetto 2016: i vincitori
Places
Schaudepot, il nuovo padiglione del Vitra Design Museum
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento
Salone Satellite: la 22esima edizione

Salone Satellite: la 22esima edizione

In concomitanza con il Salone del Mobile, torna con la sua 22esima edizione il palcoscenico dedicato ai designer in erba. Con un focus sul rapporto tra progetto e alimentazione
La vetreria si trasforma in un ristorante, a Murano

La vetreria si trasforma in un ristorante, a Murano

Nasce Versus Meridianem, una nuova meta gastronomica caratterizzata da interni in stile industriale, tra pareti e pilastri in cemento armato a vista