News

Lezioni di architettura e design con Frank Gehry 

Quindici lezioni di architettura e design tra casi di studio, schizzi e modelli con un docente d’eccezione, Frank Gehry.

La buona notizia è che tutti possono partecipare grazie a MasterClass, piattaforma di formazione online fondata a San Francisco nel 2015. A partire dalla prossima primavera ospiterà infatti una serie di incontri a cura del celebre architetto canadese, che condividerà il suo processo creativo e prenderà in esame alcuni progetti selezionati dei partecipanti.

Il contributo per l'adesione al corso è di 90 dollari e prevede anche un documento disponibile per il download che include i riassunti di tutte le lezioni e una serie di esercizi.

News
Meet the Media Guru: spazio all'innovazione
News
Il Serpentine Pavilion firmato Francis Kéré 
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto