Credits: Opera di Alessandra Roveda, che abbina il "fare maglia" al design.
Credits: La "Biblioteca itinerante" di Federico Peri, che propone complementi solitamente lontani dagli ambienti casalinghi in chiave artigianale e preziosa.
Credits: La "Panchetta" di Federico Peri, che propone complementi solitamente lontani dagli ambienti casalinghi in chiave artigianale e preziosa.
Credits: Porcellana lavorata a mano da Giorgia Brunelli, alisa GioveLab, su creazioni di Paolo Lessio.
Credits: "Fossili" del pluripremiato team di Gumdesign.
Credits: "Versante" del pluripremiato team di Gumdesign.
Credits: "Costellazioni" di Jamais San Toi.
Credits: "Wooden Balilla" di Johnny Hermann, che realizza piccole icone contemporanee in legno.
Credits: La "Cucina leggera" di KM0design: pensata per essere realizzata in un fablab, si compone di pezzi realizzati con stampanti 3D smontabili e componibili.
Credits: "Less is home" di Maya.
Credits: "Contradition" dello studio MicroMacro fondato a Pechino nel 2011 che rivisita archetipi dell'arredamento cinese in chiave contemporanea.
Credits: "Easydia" e "Easyolo", sedie e tavolo dello studio di ProgettOArcadia.
Credits: Arredi minimalisti per Stefano Fortuna.
News

10 oggetti di design indipendente e autoprodotto

Laura Barsottini

Come ogni ambito creativo, anche quello del design ha la sua nicchia alternativa. Che si dà appuntamento ormai da cinque anni a Torino, al festival Operæ - Independent Design Festival (dal 10 al 12 ottobre negli spazi di Torino Esposizioni). Cosa di meglio per scoprire le tendenze più nuove e originali? 

Creatività ed esigenze di mercato, tecnologie d'avanguardia, nuovi modelli produttivi e know how artigianale si incontrano nell'esposizione di quasi un centinaio di giovani designer provenienti da tutta Italia ma anche da Germania, Regno Unito, Giappone, Francia e Cina. Al festival, entrano a pieno titolo anche i progetti degli studenti, come quelli dell'Istituto Europeo di Design di Torino e dell'Università degli studi della Repubblica di San Marino/Università IUAV di Venezia.

Accanto alle aree dedicate al prodotto, Operæ accoglie anche una sezione curata da Fruit, mostra mercato della micro editoria indipendente, che a Torino presenta una speciale edizione dedicata a realtà che ibridano graphic design, illustrazione, fotografia e fumetto.

Sempre in questi giorni (dall'8 ottobre fino al 17 novembre), parte Natural, quarantesima edizione del contest internazionale dedicato a designer e appassionati di arredamento provenienti da tutto il mondo lanciato da Formabilio (brand italiano di arredi e complementi ecosostenibili pensati da designer di tutto il mondo attraverso concorsi di idee online, scelti da una community di appassionati di design, realizzati da piccole aziende del made in Italy e acquistabili online dalla piattaforma formabilio.com).

News
10 poltrone di design che sembrano altro
News
Cartone & design: 10 oggetti d'arredamento
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale
L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


Al Museum of Modern Art un viaggio alla scoperta dei quarantacinque anni di architettura jugoslava. Fino al 13 gennaio 2019
Essere e tempo

Essere e tempo

Trasparenze evanescenti, sfumature naturali e pensieri fluttuanti scanditi da orologi e accessori importanti. Sono attimi sospesi per giocare con i dettagli preziosi del momento
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion