Il brand space MUUTO ospitato da Design Republic a Milano - Credits: Ph. Claudia Zalla
Il brand space MUUTO ospitato da Design Republic a Milano - Credits: Ph. Claudia Zalla
La scaffalatura Compile disegnata da Cecile Manz
Gli appendini The Dots disegnati da Lars Tornøe
La lampada da parete Lean disegnata da Claesson Koivisto Rune
La lampada da tavolo Control disegnata da studio TAF
Il divano Outline disegnato da Anderssen&Voll e il tappeto Ply disegnato da Margrethe Odgar
Corky, la linea di prodotti in vetro disegnata da Andreas Engesvik
News

Il design nordico di MUUTO sbarca a Milano

Il prossimo 17 novembre il design nordico firmato MUUTO approda a Milano con il primo brand space realizzato in collaborazione con Kvadrat, azienda danese che realizza i tessuti dei prodotti.


La nuova collezione sarà in vendita in esclusiva presso lo store Design Republic di Corso di Porta Ticinese 3 e online.

Lo spazio milanese dedicherà 100 metri quadri per una selezione di prodotti MUUTO segnati da un design moderno che reinterpreta il classico in maniera minimale ed elegante, tra linee pulite e colori nella tipica palette scandinava.

La collezione riprende alcuni dei pezzi iconici di MUUTO rivisitati, come gli appendini The Dots di Lars Tornøe, presentati nelle versioni metal oro, argento e grigio metallizzato.  

Per l’arredo della zona living, Cecile Maz disegna Compile, una variazione contemporanea della classica scaffalatura modulare, mentre Margrethe Odgar firma una linea di tappeti dal design contemporaneo.

Tra le novità per la tavola, ci sono i prodotti in vetro della linea Corky del norvegese Andreas Engesvik, e Groove, il piatto in marmo disegnato da Hallgeir Homstvedt.

E ancora, il divano Outline, in tessuto o in pelle, disegnato da Anderssen&Voll e il candelabro Open di Jens Fager; all’illuminazione hanno pensato gli architetti dello studio TAF di Stoccolma presentando la lampada da tavolo Control, che richiama i pannelli di controllo industriali, e il trio svedese Claesson Koivisto Rune, che ha progettato la lampada da parete Lean.

Places
Flora Bar, il nuovo ristorante del Met Breuer di New York
Products
Noordung Angel Edition, la bici elettrica superlusso
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi