Max Lamb, Exercises In Seating, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
News

Design Parade 2016: nel sud della Francia il festival europeo del design

Design Parade, l’esclusivo appuntamento dedicato all’interior design, torna ad animare l’estate della Costa Azzurra.

Giunta all’XI edizione, la Design Parade di Hyères si sdoppia quest’anno grazie ad un nuovo evento gemello nella vicina Tolone.

Stessa identica organizzazione per le due Design Parade, sempre a cura di Villa Noailles: una serie di mostre dedicate al design in giro per le città e due concorsi internazionali che presentano al grande pubblico i nuovi talenti della progettazione.

Se tutti gli appassionati di design guardano con interesse al festival che si svolge ogni anno durante i primi tre giorni di luglio a Villa Noailles, la meravigliosa dimora disegnata negli anni Venti da Robert Mallet-Stevens, per scovare nuovi talenti, è durante le settimane successive che il festival si mostra nel pieno del suo splendore.

Una serie di mostre dedicate al design animano, infatti, per tutta l’estate le due città della Costa Azzurra. Fino al 25 settembre sarà possibile ammirare una serie di esposizioni dedicate ai più talentuosi designer internazionali in giro per le due città.

Nelle sale di Villa Noailles una grande mostra è dedicata alla ricerca del designer inglese Max Lamb, protagonista di questa edizione di Design Parade (Hyères) anche in qualità di presidente di giuria del festival. In mostra alcune delle numerosissime sedie realizzate dal designer durante la sua carriera e presentate al pubblico in ordine rigorosamente cronologico.

A Tolone, invece, protagonisti assoluti sono Ettore Sottsass in una mostra che presenta alcuni suoi oggetti realizzati per Kartell accanto ad opere più rare in vetro realizzate per la Manifattura di Sevres e la designer India Mahdavi, curatrice di una mostra dedicata al Blu Mediterraneo che rimette in scena, in maniera originale, la bellissima collezione di arte contemporanea del Museo d’arte di Tolone.

Max Lamb, Exercises In Seating, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Max Lamb, Exercises In Seating, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Max Lamb, Exercises In Seating, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Dimitri Bähler, Volumi, disegni, texture e colori, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Dimitri Bähler, Volumi, disegni, texture e colori, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Raphäelle Mueller
Samy Rio, Meccanica di assemblaggi, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Els Woldhek e Georgi Manassiev, Suber, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Max Frommeld e Arno Mathies, Panel Discussion, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Max Frommeld e Arno Mathies, Panel Discussion, 2015-1016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Max Frommeld e Arno Mathies, Panel Discussion, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Els Woldhek e Georgi Manassiev, Suber, Villa Noailles, 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Els Woldhek e Georgi Manassiev, Étagère 2016
Max Lamb, Exercises In Seating,Villa Noailles, 2016
Ettore Sottsass, Objets Édités, Villa Noailles, Tolone 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
Ettore Sottsass, Objets Édités, Villa Noailles, Tolone 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
India Mahdavi, Bleus Méditerranée, Villa Noailles, Tolone 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki
India Mahdavi, Bleus Méditerranée, Villa Noailles, Tolone 2016 - Credits: Ph: Lothaire Hucki