Credits: Esselunga
Credits: Esselunga
Credits: Esselunga
Credits: Esselunga
Credits: Esselunga
Credits: Esselunga
Credits: Esselunga
News

Esselunga: la storia del primo supermercato italiano

Era il 27 novembre 1957 quando Esselunga apriva a Milano, in viale Regina Giovanna, le saracinesche del primo supermercato italiano.

Oggi, a sessant’anni dalla fondazione, Esselunga ripercorre la sua storia con una mostra ospitata presso gli spazi espositivi del The Mall, nel quartiere di Porta Nuova a Milano.

Il percorso espositivo si configura come un viaggio-spettacolo ideato per divertire. Protagonista non solo Esselunga, ma anche i cambiamenti di stile, di costume e di abitudini, che hanno attraversato l’Italia negli ultimi sessant’anni.

La Supermostra presenta 10 ambienti che svelano avvenimenti del passato, curiosità e retroscena, tra oggetti e documenti inediti, a partire dagli appunti autografi di Bernardo Caprotti, fondatore di Esselunga.


Non manca uno sguardo alle collaborazioni tra Esselunga i prestigiosi architetti che ne hanno firmato i punti vendita: Ignazio Gardella, Luigi Caccia Dominioni, Vico Magistretti, Mario Botta e Fabio Nonis.


Il concept della mostra, in onda fino al 6 gennaio, è stato sviluppato da Andrea Baccuini, Mauro Belloni e Studio Giò Forma. L'evento è stato prodotto da FeelRouge Worldwide Shows in base al progetto di Studio Giò Forma e ai contenuti di Mauro Belloni. L’immagine della locandina della mostra è di Giovanni Gastel ed è stata tratta dal volume 60 parole per dire Esselunga, edito da Rizzoli, realizzato in occasione dell’anniversario di Esselunga.