Hide and Seek - Maarten Baas - Baas is in Town
News

Gli eventi di marzo, tra design e architettura

L'aria di primavera porta con sé una raffica di inaugurazioni: da Milano, Firenze, Londra e Los Angeles saranno tantissimi gli eventi di design ad aprirsi questo mese.

Si parlerà dei protagonisti vecchi e nuovi del design internazionale, con retrospettive dedicate a Jasper Morrison, Marcello Morandini e Maarten Baas, ma si lancerà uno sguardo anche sui nomi emergenti della scena contemporanea con la Biennale Internazionale di Design di Saint-Étienne.

Il tutto, aspettando la Design Week milanese di aprile, con il suo fitto programma di mostre, eventi e manifestazioni, quartiere per quartiere. Ecco 10 eventi da non perdere a marzo secondo Icon Design.

Weil am Rhein. Monobloc. Ein Stuhl für die Welt

Tina Roeder - White Billion Chairs - Credits: Foto: Christoph Sagel
Petrol Station - Iraq Kurdistan, 2016 - Credits: Foto: Stephan Pramme
Helmut BÑtzner: BA 1171 Bofinger-Stuhl 1964-68 - Credits: Foto: JÅrgen Hans

Su di lei ci siamo seduti migliaia di volte, spesso senza farci caso. La classica (e bruttina) sedia di plastica ha fatto parte delle nostre vite. E ora diventa la protagonista di una nuova mostra al Vitra Design Museum di Weil am Rhein, che le restituisce dignità. Perché è proprio lei ad aver ispirato alcuni dei designer più importanti del mondo, che ne hanno creato reinterpretazioni iconiche. La mostra Monobloc . Ein Stuhl für die Welt traccia la storia della storica seduta dagli anni 20 a oggi, esplorandone riedizioni e trasformazioni. Sicuro che non la guarderemo più con gli stessi occhi.

  • Dove: Weil am Rhein, Vitra Museum. Dal 17 marzo al 18 giugno 2017.

Gallarate (VA). Marcello Morandini.

Marcello Morandini, 2012, Galleria Nazionale d'Arte moderna, Roma, 2014
Marcello Morandini, Banca e uffici Kuala Lumpur, 1990

Il Museo MA*GA di Gallarate rende omaggio a Marcello Morandini con una retrospettiva che ne esplora il contributo nell'arte, nel design e nell'architettura. Sviluppata in più moduli, la mostra mette in luce la produzione artistica di Morandini fin dagli anni 60, con le prime personali alla Galleria del Naviglio, per poi snodarsi attraverso le collaborazioni nel design e terminare con i progetti architettonici realizzati a partire dagli anni 80 in Germania, Malesia, Singapore e Varese, dove vive dal 1946. La mostra, che presenta oltre 200 opere, è il primo evento pubblico della Fondazione Morandin, nata con l'obiettivo di inaugurare a fine 2017 il primo museo dedicato all'artista.

  • Dove: Gallarate (VA), Museo MA*GA, dal 12 marzo al 16 luglio 2017.

Londra. Imagine Moscow.

Gustav Klutsis, Photomontage, lithography on paper - Credits: Courtesy of Ne Boltai! Collection
Narkomtiazhprom - Credits: Courtesy of Shchusev State Museum of architecture
Valentina Kulagina, To the Defence of the USSR, Poster, 1930 - Credits: Courtesy of Ne Boltai! Collection

In occasione del centenario della Rivoluzione Russa, una mostra che racconta la visione utopistica di Mosca da parte degli architetti e designer degli anni 20 e 30 del XX secolo: Imagine Moscow, organizzata dal Design Museum di Londra. Presentando i progetti architettonici, lo opere artistiche e le locandine propagandistiche di quegli anni, la mostra proietta i visitatori in una città mai esistita, specchio di quegli ideali che mossero la rivoluzione. Suddivisa in sei sezioni - collettivizzazione, pianificazione urbana, aviazione, comunicazione, industrializzazione, vita comune e ricreazione - Imagine Moscow offre uno sguardo sulla cultura del tempo, ma soprattutto un'occasione unica per scoprire un volto poco conosciuto dell'Unione Sovietica.

  • Dove: Londra, Design Museum. Dal 15 marzo al 4 giugno 2017.

Berlino. Jasper Morrison. Thingness.

Jasper Morrison - Cappellini - 1999 - Low Pad
Jasper Morrison - Alessi - 2008 Glass Family
Jasper Morrison - Vitra - 2004 - Cork Family

Il Bauhaus Archiv di Berlino presenta la prima retrospettiva tedesca dedicata al designer inglese Jasper Morrison. Attraverso l'esposizione degli oggetti, arredi e utensili realizzati in 35 anni di carriera, la mostra riflette sul concetto di funzionalità sviluppato dal designer e sulla sua precisa osservazione dell'abitare moderno, punto di partenza per le sue più celebri innovazioni. A essere esplorate sono anche le collaborazioni con alcune aziende internazionali di design, come Vitra, Alessi e Cappellini.

  • Dove: Berlino, Bauhaus Archiv. Museum für Gestaltung Berlin. Dal 23 marzo al 23 ottobre 2017.

Groninger. Hide & Seek, Maarten Baas

Hide and Seek - Maarten Baas - Groninger Museum - Clay
Hide and Seek - Maarten Baas - Baas is in Town
Hide and Seek - Maarten Baas - Groninger Museum

Una mostra, sì, ma anche un'immersione nella mente geniale del designer olandese Maarten Baas. La personale Hide & Seek, ospitata dal Groninger Museum, mette in luce la sua produzione degli ultimi 15 anni, esplorandone gli aspetti più ludici e irriverenti, oltre alle intersezioni con l'arte contemporanea. In mostra, gli ultimi acclamatissimi lavori come Clay and Smoke e Tree Trunk Chair, Carapace and Close Parity ma anche una preview importante: l'opera May I Have Your Attention Please?, che sarà presentata durante la Design Week milanese ad aprile.

  • Dove: Groninger, Groninger Museum. Fino al 24 settembre 2017.

Milano. Lazzarini Pickering | Vudafieri Saverino - IN DETTAGLIO - Italia per Interni #4 

Lazzarini Pickering Appartamento, Parigi, 2004-2008 - Credits: © Matteo Piazza
Lazzarini Pickering - Villa The Bluff, Oxfordshire, UK, 2007-2013 - Credits: © Matteo Piazza
Vudafieri Saverino - Casa S, Milano, 2016 - Credits: © Paolo Valentini

Lo SpazioFMG di Milano prosegue la propria indagine sull'interior design contemporaneo con la quarta edizione della rassegna Italia per Interni. A fare questa volta da protagonisti sono i due studi di architettura Lazzarini Pickering Architetti e Vudafieri-Saverino Partners, a cui è stato chiesto di interpretare la progettazione degli interni partendo dal dettaglio. In mostra, le immagini di sei dei loro progetti più celebri, in una riflessione sul ruolo della fotografia nel racconto dell'interior design.

  • Dove: Milano, SpazioFMG, fino al 24 marzo 2017.

Los Angeles. Rick Owens: Furniture.

Installation view of Rick Owens: Furniture - Credits: Courtesy of Owenscorp
Installation view of Rick Owens: Furniture - Credits: Courtesy of Owenscorp
Installation view of Rick Owens: Furniture - Credits: Courtesy of Owenscorp

Un'occasione per comprendere a 360° l'universo creativo di Rick Owens: marzo sarà l'ultimo mese per visitare Rick Owens: Furniture, la mostra del MOCA di Los Angeles dedicata alla produzione di design dello stilista americano. In esposizione, i suoi arredi in equilibrio tra scultura e design - opere multiformi che celebrano l'architettura brutalista ma anche il design modernista e l'arte minimalista - oltre a una selezione di lavori dell'artista e musicista Steven Parrino.

  • Dove: Los Angeles, MOCA Pacific Design Center, fino al 2 aprile 2017.

Copenhagen. Danish Design Now.

OEO Kaikado - Objects Collection - Credits: Courtesy of Designmuseum Danmark.
Face dress by Henrik Vibskov2. - Credits: Courtesy of Designmuseum Danmark. Photo: Pernille Klemp
Ida With Knudsen, 2015 - Credits: Courtesy of Designmuseum Danmark. Photo: Pernille Klemp

Al Designmuseum di Copenhagen, una nuova mostra permanente che consentirà di scoprire i nuovi talenti del design danese. Danish Design Now esplorerà le intersezioni del design con la moda, la gioielleria, l'artigianato e l'architettura, fornendo una panoramica completa sulla creatività "Made in Denmark". La mostra, che presenterà le opere più rappresentative del design danese degli ultimi 15 anni, verrà costantemente aggiornata e sarà accompagnata dalle video-interviste a 20 designer danesi.

  • Dove: Copenhagen. Designmuseum Denmark, dal 11 marzo 2017.
“Fusi Orari”, scultura in vetro realizzata da Gambaro & Tagliapietra
Oggetti in vetro Tutankhamon, Nefertiti e King, vetro soffiato da Lasismi, firmato dal designer Markku Piri

In occasione del centenario dell'indipendenza della Finnlandia, una mostra itinerante dedicata al design nordico che toccherà Firenze, Roma e Venezia: Markku Piri - Un finnlandese alla Corte dei Medici. L'esposizione racconta il lavoro del designer finnlandese attraverso 90 lavori tra cui alcune opere in vetro, realizzate in collaborazione con i maestri artigiani di Murano, oltre a serigrafie, dipinti e installazioni di grandi dimensioni.

  • Dove: Firenze, Palazzo Medici Riccardi. Dal 23 marzo al 4 giugno 2017.

Saint-Étienne. Biennale Internationale Design

Banc d'essai - 2017 - Credits: ©Clement Brazille
La performance di Julie Desprairies Looping Site (le Corbusier de Firminy) - Credits: ©Vladimir Léon
Anya Sirota, Jean Louis Farges: Out of site - mothership - Credits: ©Akoaki

Sarà incentrata sul tema del lavoro, sui nuovi orizzonti della collaborazione e sull'evoluzione del concetto di "lavorare", la decima edizione della Biennale Intenazionale di Design di Saint'Etienne. Al motto "shifting work paradigms" verranno presentati quei progetti di design e architettura - provenienti da tutto il mondo - che offrono nuove prospettive da cui osservare le trasformazioni del mondo lavorativo. Attraverso un fitto calendario di mostre, eventi e seminari, la Biennale offrirà una vasta panoramica sul design sociale, che cerca soluzioni ai problemi della contemporaneità.

  • Dove: Saint-Étienne - Site Manufacture - Cité du design. Dal 9 marzo al 9 aprile 2017.
Milano Design Week
Tortona Design Week, gli appuntamenti da non perdere
Products
Quentin de Coster e Christophe Genard: trasparenze luminose
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale
L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


Al Museum of Modern Art un viaggio alla scoperta dei quarantacinque anni di architettura jugoslava. Fino al 13 gennaio 2019
Essere e tempo

Essere e tempo

Trasparenze evanescenti, sfumature naturali e pensieri fluttuanti scanditi da orologi e accessori importanti. Sono attimi sospesi per giocare con i dettagli preziosi del momento
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion