Paolo Brambilla & Fabio Calvi (Studio Calvi Brambilla), Flos Design Curators. - Photo credits Emilio Tini
Roberta Silva, Flos CEO. - Photo credits Emilio Tini
Flos Steering Committee, da sinistra: Paolo Brambilla & Fabio Calvi (Design Curators), Roberta Silva (Chief Executive Officer), Barbara Corti (Flos Head of International Marketing & Chief Digital Officer). - Photo credits Emilio Tini
News

Fabio Calvi e Paolo Brambilla nominati Design Curators di Flos

La notizia è freschissima: gli architetti milanesi Fabio Calvi e Paolo Brambilla ricopriranno il ruolo di Design Curator della storica azienda di illuminazione Flos.

Una nuova figura, quella del curatore esterno di product design, che si differenzia dall'art director e che appare per la prima volta nella storia dell'azienda. Obiettivo dei due architetti sarà quello di lavorare allo sviluppo di prodotto in modo continuativo e approfondito, al fine di rafforzare l’offerta, di stimolare sinergie tra le diverse divisioni e di velocizzare il processo di sviluppo in ognuna delle quattro collezioni del brand: Flos Home, Flos Architectural, Flos Outodoor e Flos Bespoke.

La loro nomina si inquadra nel programma strategico avviato da Roberta Silva, da pochi mesi Chief Executive Officer dell'azienda, che ha raccontato: «È per me un enorme piacere accogliere nella famiglia di Flos due architetti appassionati di design come Fabio e Paolo in un ruolo innovativo quale quello di Design Curators. La loro grande cultura del design, unita a forte competenza, professionalità e spirito critico, corrispondono perfettamente alle qualità che ricercavamo per questo ruolo».

Una collaborazione che non è certo nuova per Fabio Calvi e Paolo Brambilla, da oltre vent'anni al fianco dell'azienda con vari progetti che vanno dal lancio di nuovi prodotti fino alla progettazione di stand e architetture espositive come Soft Walls - vincitore come miglior stand al Salone del Mobile 2017 e finalista ADI Design Index 2018 -, passando per la recente ristrutturazione dello storico flagship store milanese di Flos in Corso Monforte. Un percorso che li ha portati a maturare una conoscenza approfondita della filosofia del marchio, vivendo in prima persona tutte le sue evoluzioni.

«Flos è un brand che ha sempre fatto dell’avanguardia e dell’innovazione progettuale un elemento di differenziazione e unicità. Siamo onorati della fiducia che Roberta ci ha dimostrato e pronti ad accogliere una sfida così emozionante. Ci piace immaginare Flos come una galleria d’arte di cui siamo i curatori, dove le opere sono rappresentate da poetiche creazioni di luce e gli artisti dai grandi designer che le hanno concepite», hanno raccontato Fabio Calvi e Paolo Brambilla.

Nel numero di ottobre di Icon Design, i due architetti ci hanno portato alla scoperta di Marfa.