News

Il film della settimana: Drunk on Light

Durante la quarantena, Milano Design Film Festival è approdato nelle case di tutti gli appassionati di design con una formula coinvolgente: ogni settimana, un nuovo film da guardare gratuitamente in streaming per sette giorni. Da Last Exit Alexanderplatz di Hans Christian Post fino a Le radici e le ali di Antonio Aricò, passando per Gillo Dorfles. In un bicchier d’acqua di Francesco Clerici, il festival ha riproposto in versione home edition alcune delle pellicole presentate negli ultimi anni, ma non solo.

Una formula che prosegue anche oggi: il film di questa settimana è Drunk on light (Ubriaco di luce, 2016), dalla regia di Ester Pirotta e Emilio Tremolada.

Protagonista è il fotografo americano Tom Vack: il suo percorso viene raccontato dalla metà degli Anni '80 fino a oggi, da quando – chiamato da Michele DeLucchi, Philippe Starck e Ingo Maurer – lasciò Chicago per trasferirsi a Milano.

Influenzato dai film noir americani degli Anni '40 e '50, ma anche dalle opere di Man Ray e Noholy-Nagy, le sue fotografie sono ritratti di oggetti in cui la manipolazione della luce ha un ruolo centrale. Una luce che emerge dall'oscurità, usata abilmente per esaltare la natura dell’oggetto. Un film sulla sua arte fotografica, tra luce e design.

A questo link è possibile guardare il film per una settimana, inserendo la password TVDOL.

Qui il trailer: