Credits: Franke
Credits: Franke
Credits: Franke
Credits: Franke
Credits: Franke
Credits: Franke
Credits: Franke
Credits: Franke
Credits: Franke
Credits: Franke
Credits: Franke
News

Franke apre a Milano

Nel cuore del Brera Design District, in via Pontaccio al numero 18, Franke ha aperto i battenti del suo nuovo showroom, il primo a Milano. Sei vetrine a firma dell’architetto e designer Carlo Colombo, che rinnova il sodalizio avviato nel 2014 con l’azienda svizzera realizzando uno spazio luminoso e dai toni neutri, caratterizzato da un bancone in acciaio affacciato su una cucina.

Lo showroom accoglie una selezione di lavelli e miscelatori, elettrodomestici, worktops e macchine per il caffè professionali della divisione Coffee Systems. Le cinque macrocollezioni Frames by Franke, Mythos, Crystal, Maris e Smart sono affiancate dalle icone Faber e dai miscelatori KWC e Mamoli.

Tra i prodotti della collezione di cappe di design Faber, spiccano la nuova generazione di cappa camino Chloé o la ultra sottile Talìka, vincitrice del Red Dot Design Award 2017. Così come Corinthia e Chloé, eleganti cappe a isola e parete, oppure Fabula Plus, la cappa a scomparsa da posizionare dietro il piano cottura. E infine HOO-B, la cappa a incasso, che si contraddistingue da una rifinitura in alluminio in abbinato ai piani a induzione Faber.

Lo spazio è progettato per ospitare show cooking e attività in-store con ospiti di primo piano come lo chef Bruno Barbieri, che insieme al Ceo di Franke Alexander Zschokke ha tagliato il nastro del flagship store con un evento sotto la direzione artistica del fotografo Pietro Baroni. Per l’occasione lo showroom si è trasformato in un vero e proprio speakeasy, tra tavoli da gioco, dadi, fiches e Black Jack, ballerine di charleston, cartomante e barman in costume che hanno offerto cocktail a tema.