Credits: Galleria MIA
Credits: Galleria MIA
Credits: Galleria MIA
Credits: Galleria MIA
News

Galleria MIA inaugura a Saint-Tropez

Alessandro Mitola

MIA, galleria romana votata al design, raddoppia e inaugura a Saint Tropez una nuova sede, facendosi portavoce di un design in continua evoluzione, che unisce arredi contemporanei e retrò.

MIA è una galleria al femminile fondata da Marianna Lubrano, Emilia Petruccelli e Maria Rosaria Voccia, situata a pochi metri dall’Ara Pacis, nella storica via di Ripetta.

È un luogo originale dove trova spazio un’esposizione in continua evoluzione di arredi contemporanei e vintage, tra oggettistica, pezzi unici, edizioni limitate di creativi affermati e talenti emergenti.

Il nuovo atelier di Saint Tropez è ubicato al numero 30 di Boulevard Louis Blanc, a pochi passi dal porticciolo di Saint Tropez, in una delle vie più caratteristiche della cittadina della Costa Azzurra.

Al suo interno ospita pezzi iconici e ricercati dei brand e dei designer rappresentati: da Piet Hein Eek a Maarten Baas, passando per Mogg e Tom Dixon.

Ma non solo uno spazio fisico, MIA è anche uno studio di progettazione in grado di rispondere a diverse esigenze, dalla progettazione architettonica all’interior design.

Storytelling
I primi 40 anni di Apple: l'evoluzione del design
Products
Talking Minds, 11 ambienti targati Kartell
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento