Credits: La Triennale - Ph. Gianluca Di Ioia
Credits: La Triennale - Ph. Gianluca Di Ioia
La Triennale - Ph. Gianluca Di Ioia - Credits: La Triennale - Ph. Gianluca Di Ioia
Credits: La Triennale - Ph. Gianluca Di Ioia
Credits: La Triennale - Ph. Gianluca Di Ioia
Credits: La Triennale - Ph. Gianluca Di Ioia
Credits: La Triennale - Ph. Gianluca Di Ioia
News

Il design per i più piccoli in mostra alla Triennale

Un tuffo nel mondo dell’infanzia tra giochi, arredi, architetture e libri. Si apre così la decima edizione del Triennale Design Museum, dando voce a una nuova storia del design italiano dedicata ai più piccoli, fino al 18 febbraio 2018 negli spazi di viale Alemagna 6.

L’allestimento espositivo di Giro Giro Tondo. Design For Children è curato da Stefano Giovannoni e si dipana attraverso suggestioni visive, sonore e percettive che guidano i visitatori alla scoperta delle sezioni tematiche principali: Arredi, a cura di Maria Paola Maino; Giochi, a cura di Luca Fois con Renato Ocone; Architetture, a cura di Fulvio Irace; Segni, a cura di Pietro Corraini; Animazioni, a cura di Maurizio Nichetti, e Strumenti, a cura di Francesca Balena Arista.

A queste si aggiungono poi una serie di focus dedicati a figure di primo punto nella storia che lega design e didattica, tra cui Bruno Munari, a cura di Alberto Munari, e Riccardo Dalisi, a cura di Francesca Picchi in collaborazione con Studio Dalisi, alla pedagogia e ai Maestri, a cura di Monica Guerra e Franca Zuccoli, o alla iconicità dell’affabulazione, come Pinocchio, a cura di Enrico Ercole.