Il numero di giugno di Icon Design - A sinistra, Ronan & Erwan Bouroullec. A destra, Pauline Deltour
News

Icon Design di giugno

Mercoledì 1 giugno esce in tutte le edicole Icon Design (potete sfogliarlo qui).

Il nuovo numero ha una doppia copertina, la prima dedicata ai fratelli francesi Ronan ed Erwan Bouroullec, protagonisti del nostro studio visit, mentre la seconda a Pauline Deltour, classe 1983, designer di base a Parigi con un curriculum vario e degno di attenzione.

Icon Design, giugno 2016: il sommario

Tra gli highlights del nuovo numero, un viaggio nel Villaggio Eni di Borca di Cadore tra le architetture di Edoardo Gellner; un dialogo con Alessandro Mendini, un “drago” del progetto che più che un architetto o un designer si considera un comunicatore; un’intervista con Francesca Lanzavecchia e Hunn Wai, il duo L+W che si divide tra Pavia e Singapore.

E ancora, focus sulla Biennale e in particolare il Fondaco dei Tedeschi di Venezia, che ritorna a vivere grazie a un progetto dello studio olandese OMA – Office for Metropolitan Architecture; un viaggio nella fabbrica di Tolentino dove prendono forma le creazioni firmate Poltrona Frau; la filosofia tailor made delle cucine KitchenAid; un incontro con lo scrittore e fotografo Teju Cole, narratore raffinato, tra i più rappresentativi della propria generazione. E molto altro ancora. Buona lettura.