In copertina: l’artista danese-islandese Olafur Eliasson - Credits: Ph. Barrie Hullegie
News

Icon Design di luglio e agosto

Da portare al mare oppure in montagna. Giovedì 12 luglio Icon Design torna in edicola con un numero tutto nuovo ricco di storie e contenuti. La cover di luglio e agosto è dedicata all’artista danese-islandese Olafur Eliasson, che considera il suo studio un sistema universale: un luogo sospeso tra realtà 
e ricerca, dove i processi di produzione creativa s’incrociano a tematiche sociali.

A Milano abbiamo incontrato gli architetti Claudio Saverino e Tiziano Vudafieri, autori tra le altre di mete culinarie di successo come Dry Cocktails&PizzaZazà RamenEgalitè e Ristorante Berton. Ci hanno aperto le porte del loro studio, nel cuore di Porta Venezia, ricavato da un’ex studio di registrazione di sigle pubblicitarie.

A proposito del rapporto indissolubile che lega moda e design, un confronto tra Paul Smith e Alberto Alessi estratto dal talk moderato dal direttore Michele Lupi, e ospitato da Rimadesio nello showroom milanese.

Ancora incontri, a Berlino abbiamo intercettato l’architetto tedesco Arno Brandlhuber, che ci racconta: «L’architettura si basa su norme e vincoli: è come in una partita a scacchi, bisogna imparare a giocare e non solo a vincere. Imparato il gioco, puoi crearti le regole».

Tra utopia urbana e sfida futurista, viaggio alla scoperta del complesso di Tresigallo, ritratto dal fotografo Luca Rotondo, uno degli esempi più affascinanti del razionalismo italiano.

Nel numero non mancano i consueti (e preziosi) consigli di lettura del Book Club, fondamentali per l’estate, e tante novità in fatto di prodotti ed eventi. Vi aspettiamo in edicola.

News
Il giovane Carlo Scarpa e il vetro
Storytelling
Snarkitecture: esplorare i confini tra arte e architettura
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale