La cover di Icon Design di novembre, scattata da Rory Gardiner
La casa della stilista Roksanda Ilinčić - Credits: Foto: Rory Gardiner
Il servizio Jet Set - Credits: Foto: Spot - Studio
Daria de Beauvais - Credits: Foto: Francois Bouchon
La nostra rubrica sull'adv dedicata alla Brexit
L'intervista a Benoit Jallon e Umberto Napolitano
Lea Vergine - Credits: Foto: Donatello Brogioni/Contrasto
News

Icon Design di novembre è in edicola

È un caleidoscopio di storie, esperienze e visioni il numero di novembre di Icon Design. Tema di questo mese è l'Europa. Ci siamo chiesti quale sia il vero significato di questa parola, ma più che focalizzarci su cosa accomuna noi europei abbiamo voluto mettere in luce le nostre affascinanti differenze. Arrivando all'idea che forse siano proprio queste a rendere unica (e unita) l'Europa. E allora via libera al nostro viaggio tra persone, Paesi e confini: tra le pagine del nuovo Icon Design troviamo progetti singolari come la houseboat olandese Iron Lady, il Consorzio Loretello dell’artista Roberto Coda Zabetta, il Design Museum di Bratislava e la casa dell’artista Sarah Graham a Londra.

Non poteva mancare il tema della Brexit, di cui parliamo nella nostra rubrica dedicata all'advertising. Protagonista della cover di questo mese è la casa della stilista serba con base a Londra Roksanda Ilinčić, uno spazio elegante dove opere d'arte e pezzi di design sono alternati con delicata eleganza. Siamo volati poi in tutta Europa per parlare di creatività: abbiamo chiacchierato con Daria de Beauvais, curatore del Palais de Tokyo di Parigi; con il tatuatore Pietro Sedda; con la critica d’arte Lea Vergine, tra le prime studiose a occuparsi di body art e di performance; e con Benoit Jallon e Umberto Napolitano, fondatori dello studio LAN. Abbiamo visitato uno dei laboratori del Tecnoparco di Aldo Rossi sul lago Maggiore, oggi trasformato in abitazione dal figlio del grande architetto, il pittore Fausto Rossi.

E poi, ovviamente, c'è tanto design: protagoniste nel nostro servizio Switch On sono le lampade d'autore, quasi delle opere d'arte immerse in raffinate scenografie, mentre tra le pagine del servizio Jet Set abbiamo dato spazio al colore più deciso. La rassegna Home Sweet Home è invece dedicata a carte da parati e tessuti per la casa, che quest'inverno sono colorati e di ispirazione astratta. Prosegue poi il nostro racconto delle aziende storiche del design italiano: questo mese troviamo Minotti e un'intervista a Giulia Molteni, a capo del marketing dell'azienda di famiglia Molteni&C. Vi aspettiamo in edicola!