Credits: La Triennale
News

Il design che non c’è

«La risposta alla cattiva qualità della vita è il design», questo il motto della mostra intitolata Il Design che non c’è. I progetti, in scena dal 17 febbraio al 5 marzo presso La Triennale di Milano.

ADI ha coinvolto tutti gli abitanti della città chiedendo di segnalare mediante alcune fotografie le situazioni di disagio, malessere, bruttezza e cattiva funzionalità sperimentate quotidianamente nei percorsi urbani.

Oggi La Triennale presenta una panoramica di soluzioni per rendere più funzionale la città suggerite dai designer Makio Hasuike, Ugo La Pietra, Alberto Meda e Patrizia Pozzi (con Duilio Forte e Angelo Jelmini), insieme agli studenti del Politecnico di Milano e dello IED Istituto Europeo di Design di Milano.

Nelle parole di Luciano Galimberti, presidente di ADI: «Questo progetto sviluppato dai colleghi di ADI Lombardia, è riuscito invece a coniugare un'analisi spietata dell'assenza di design negli spazi pubblici con la concretezza e il pragmatismo di una progettualità generosamente offerta al dibattito pubblico da parte di alcune eccellenze italiane del design».

News
La Farnsworth House di Mies van der Rohe sul grande schermo
Products
Normann Copenhagen con Büro Famos: vassoi in legno
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Sulla torre di Gio Ponti

Sulla torre di Gio Ponti

Sobrio, elegante. Innovativo, ma in armonia con il contesto. A Milano, il primo grattacielo italiano ha un’anima swing e segna l’ultima collaborazione tra Lancia e Ponti
I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

Casa dei Carraresi ospita un grande percorso espositivo dedicato a un tema tanto caro al fotografo americano, quello degli amici a quattro zampe
Un tour di architettura in compagnia di Kengo Kuma


Un tour di architettura in compagnia di Kengo Kuma


A Tokyo, l’architetto giapponese condivide l'ispirazione 
per la realizzazione del Tokyo 2020 Stadium. Un’esperienza targata Airbnb
Il lessico kantiano secondo l

Il lessico kantiano secondo l'information design: Valerio Pellegrini

Da Wild Mazzini, la prima galleria dedicata interamente all'information design, va in scena un progetto che unisce la filosofia alla rappresentazione visiva dei dati
The Venice Glass Week 2018

The Venice Glass Week 2018

Torna il festival internazionale dedicato all’arte vetraria, con 180 appuntamenti tra mostre, visite guidate, conferenze e workshop