Appartamento Brioschi in via Carducci, Milano, 1951 - Credits: Fondazione studio Museo Vico Magistretti
News

Gli Interni milanesi secondo Vico Magistretti, atto terzo

Si conclude con il terzo atto la mostra Interni milanesi - Architetture domestiche di Vico Magistretti che ha preso il via lo scorso 24 marzo e che proseguirà fino al 18 febbraio 2017.

Si tratta di una ricognizione puntuale e rigorosa di uno degli aspetti inediti dell’opera di Vico Magistretti: la progettazione di ambienti domestici tipicamente milanesi per appartamenti già esistenti.

La terza tappa del percorso espositivo inaugura il 17 novembre e chiude il cerchio dopo un primo capitolo dedicato ai progetti di tre grandi appartamenti borghesi e agli interni dell’edificio di Corso di Porta Romana, e un secondo dedicato al tema della residenza in città, con quattro nuovi progetti: dalla casa dello stesso Magistretti in via Bellini al quartiere periferico di Milano San Felice.

Questa volta in primo piano ci sono tre abitazioni per l’alta borghesia realizzate agli albori della carriera di Vico Magistretti (gli appartamenti Bordogna e Rosenberg, del 1948, e l’appartamento Brioschi  del 1951), e il gruppo di abitazioni progettate per l’azienda di prefabbricati MBM negli anni Sessanta: un concept architettonico che dal disegno della struttura si spinge fino alla scala dell’arredo economico prodotto in serie.

News
A Milano il pop-up store di Seletti wears Toiletpaper
News
La Kallis House di Rudolph Schindler è in vendita
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale
L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


Al Museum of Modern Art un viaggio alla scoperta dei quarantacinque anni di architettura jugoslava. Fino al 13 gennaio 2019
Essere e tempo

Essere e tempo

Trasparenze evanescenti, sfumature naturali e pensieri fluttuanti scanditi da orologi e accessori importanti. Sono attimi sospesi per giocare con i dettagli preziosi del momento
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion