Credits: Andrew Meredith
News

Kartell apre il primo store monomarca a Londra

Alessandro Mitola

La città di Londra ha una nuova meta per gli amanti del design: il primo monomarca firmato Kartell.

Situato in 223 Brompton Road angolo Egerton Terrace, a metà strada tra il Victoria & Albert Museum e Harrods, il nuovo store si sviluppa su due piani, con 5 vetrine su strada e due ingressi.

Kartell e Laviani: una collaborazione all'insegna del design

Il concept è curato da Ferruccio Laviani e prende vita in una delle più importanti e trafficate arterie della capitale inglese, mostrando al pubblico un ampio catalogo di sedute, tavoli imbottiti, illuminazione, oggetti di decorazione, ma anche collezioni dedicate alla tavola, complementi per il bagno e oggettistica dedicata alla profumazione per l’ambiente.

La struttura dello store 

Il piano superiore è interamente riservato alle ultime collezioni entrate in produzione. La prima vetrina affacciata su Brompton Road presenta il concept Kartell Contemporary Lifestyle, un connubio di stili diversi che dà vita a un look classico contemporaneo; due vetrine ad angolo sono dedicate alla capsule Kartell goes Sottsass; la quarta presenta le collezioni Precious Kartell, mentre l’ultima è dedicata alle trasparenze in policarbonato e le icone dell’azienda.

Il piano inferiore è un ampio open space dove trovano spazio tutte le collezioni di sedute, complementi su strutture a muro e soluzioni di accostamento degli arredi.

«Oggi abbiamo finalmente trovato la giusta location per un marchio che punta fortemente sull’innovazione di prodotto e la riconoscibilità del brand e intende comunicare un lifestyle a 360°», ha commentato Claudio Luti, Presidente dell’azienda.

Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Credits: Andrew Meredith
Storytelling
I grandi maestri: omaggio ad Achille Castiglioni
News
Alexander Girard e il suo universo in mostra al Vitra Design Museum
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi