Gerico - Lorenzo Palmeri - Credits: Courtesy of Marmomac
Gerico - Lorenzo Palmeri - Credits: Courtesy of Marmomac
Gerico - Lorenzo Palmeri - Credits: Courtesy of Marmomac
Gerico - Lorenzo Palmeri - Credits: Courtesy of Marmomac
News

Le sinfonie della pietra: Lorenzo Palmeri vincitore dell’Icon Award di Marmomac

Gerico, l'opera ideata dal designer Lorenzo Palmeri e realizzata da Vicentina Marmi in collaborazione con Donatoni Macchine, è la vincitrice della quarta edizione dell’Icon Award, il premio ideato dagli organizzatori della fiera Marmomac. Un premio nato per dare visibilità ai progetti che riescono a raccontare la bellezza della pietra, interpretandola con sensibilità.

E Gerico, protagonista della mostra Natural Things di Raffaello Galiotto, è stata premiata per la sua capacità di dare “voce” alla pietra. Dinamica e al contempo statuaria, è un'installazione formata da tre pareti in marmo – realizzate in Botticino, Rosso Asiago, Striato Olimpico e Port Laurent – in cui linee, valli e dossi si susseguono in un disegno generato da precise frequenze sonore. Il risultato è una sinfonia materica in cui si intrecciano colori, materiali e texture diverse, stimolando i sensi. L’opera chiama all'azione, ribadendo la centralità dell'uomo: il gong centrale chiede di essere suonato, mentre il disegno delle pareti vuole essere accarezzato.

A selezionare l'opera all'unanimità sono stati i giurati Annalisa Rosso, editor in chief di Icon Design, Max Rommel, fotografo e video maker e Elena Amadini, Direttrice Area Stone & Design di Veronafiere, che hanno motivato così la decisione: «Palmeri è riuscito a spingere il materiale oltre i suoi limiti apparenti grazie a una chiave di lettura originale e coerente con la sua ricerca musicale prestata alla progettazione».

Gerico diventerà il protagonista della campagna di comunicazione di Marmomac 2020, rappresentando l’eccellenza lapidea nel mondo.