L'architetto Luigi Caccia Dominioni - Credits: Ph. Agostino Osio
News

Addio a Luigi Caccia Dominioni

L’architetto milanese Luigi Caccia Dominioni è morto all’età di 102 anni.

Nato nella città meneghina nel 1913 è stato uno dei grandi maestri dell’architettura italiana, brillante interprete della tradizione milanese e lombarda.

Il percorso professionale di Luigi Caccia Dominioni comincia subito dopo la laurea conseguita nel 1936 presso il Politecnico di Milano con l’apertura di uno studio in Porta Nuova insieme ai fratelli Livio e Piergiacomo Castiglioni, dedicandosi ad architettura di interni, design, progettazione industriale, concorsi e allestimenti per la Triennale.

Insieme all’architetto Ignazio Gardella fonda nel 1947 Azucena, azienda di arredi e oggetti di design. E nello stesso anno progetta Casa Caccia Dominioni in piazza Sant’Ambrigio 16, la casa di famiglia andata distrutta durante la guerra.

Figura di riferimento per i progettisti contemporanei, Luigi Caccia Dominioni ha scandagliato nel corso della sua attività il rapporto tra modernità e tradizione. Tra le sue opere più celebri a Milano ci sono i condomini di via Ippolito Nievo, il Convento di Sant'Antonio dei Frati Francescani, il quartiere San Felice, il palazzo delle cartiere Binda, gli edifici in corso Europa, il Condominio in piazza Carbonari, il palazzo per abitazioni e uffici in corso Monforte e la riqualificazione urbana di Piazza San Babila. E ancora la Facoltà di Agraria a Bologna, la Biblioteca Vanoni a Morbegno e il grattacielo di Parc Saint Roma a Monaco.

News
Sambonet e Lago: una partnership da gustare
Places
Cinque hotel di design a Venezia
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I cinque articoli più letti del 2018

I cinque articoli più letti del 2018

Le nuove aperture tra design, arte e food; le novità in fatto di sedute, lampade e tavoli; le tendenze per l’arredo bagno. Ecco la classifica degli contenuti più letti durante l’anno
Museo Ferrari: raccontare il mito

Museo Ferrari: raccontare il mito

In occasione del 120° anniversario della nascita di Enzo Ferrari, il museo di Maranello presenta due mostre che ripercorrono la storia dell'azienda. Ma non solo: anche un restyling del museo firmato Benedetto Camerana
Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Nasce da un’idea del gruppo alberghiero francese AccorHotels, con il progetto del designer francese. Per montarlo basta mezza giornata
Arredare con il legno

Arredare con il legno

Tavoli, tavolini, sedie, sgabelli e molto altro. Da scoprire nel servizio fotografico di Jeremias Morandell con il set design di Martina Lucatelli
Riconsiderare il ruolo dell

Riconsiderare il ruolo dell'arte: Azulik Uh May

Nella giungla della penisola dello Yucatan, è nato uno spazio espositivo la cui architettura è stata modellata attorno agli alberi. Un luogo che invita a ribaltare gli schemi mentali, in tutti i campi